Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Nazionale Spareggi: il Costa d'Orlando a Montecatini con un solo obiettivo, la Serie B

Scatteranno domani, venerdì 16 giugno 2017, presso il “PalaTerme” di Montecatini Terme (PT) gli spareggi promozione del campionato di C Silver che vedranno l’Irritec Costa d’Orlando impegnata contro la Polisportiva Battipagliese e la Janus Basket Fabriano, rispettivamente seconde classificate nei gironi A e C della fase nazionale. La truppa del presidente Giuffrè è partita stamane alla volta della Toscana, dove domani sera alle ore 19:00 affronterà Battipaglia nella prima giornata di questo ultimo atto di un’annata lunghissima. Il calendario del concentramento prevede Pol. Battipagliese-Costa d’Orlando come gara di apertura. La seconda partita verrà giocata sabato 17 giugno alle 19:00 e vedrà sul parquet la Janus contro la vincente del primo incontro. Si chiuderà domenica alle 19:00 con la stessa formazione marchigiana che sfiderà la perdente del primo confronto.

La sconfitta contro Nardò non ha scalfito minimamente le convinzioni degli uomini agli ordini di coach Condello, che si presentano in Toscana consapevoli dei propri mezzi, come spiega l’assistant coach paladino, Guido Vittorio: «Ritengo estenuante ed esagerata questa formula per la Serie C, visti anche i costi che le società devono affrontare. Spero la federazione gestisca diversamente le cose in futuro. Tornando al basket giocato, a questo punto della stagione siamo un po’ stanchi ed è normale, però questa non deve essere una scusa. Siamo arrivati fin qui meritandocelo ed ora abbiamo il dovere, per gli enormi sacrifici fatti quest’anno, di mettere tutto quello che abbiamo in campo e di conquistare la Serie B. Sulla carta la prima partita con Battipaglia è alla nostra portata ma non possiamo sottovalutare nessuno. Dovremo essere bravi a limitare i loro tiratori e cercare di giocare la nostra pallacanestro in attacco. Vincere sarebbe importantissimo, se possibile dovremmo farlo anche con un buon margine.

La seconda gara sarà molto dura, soprattutto nel caso in cui dovessimo vincere contro Battipaglia, dato che eventualmente dovremmo tornare sul parquet 24 ore dopo un match comunque dispendioso. Fabriano dispone di un roster di qualità e potrebbe arrivare più riposata alla sfida. In ogni caso, per ora ci concentriamo solo sulla partita di domani, che potrebbe già essere decisiva, poi penseremo alla Janus. Ho visto bene i ragazzi in settimana, sono molto fiducioso in vista di questi spareggi».
L’incontro tra Irritec Costa d’Orlando e Polisportiva Battipagliese verrà diretto dai signori Marco Ragionieri di Bologna e Guido Monciatti di Siena. Palla a due per le 19:00 di venerdì 16 giugno al “PalaTerme” di Montecatini Terme.

Ufficio Stampa Pol. Costa d'Orlando

 


Social

© Riproduzione riservata