Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: grande ritorno in casa Basket Maceratese

Nell'apprendere e subito comunicare questa notizia le sensazioni principali non possono che essere gioia ed emozione, Andrea Kasperskyy torna a giocare e lo fa nella sua casa, il Palavirtus, appena rinnovato per dargli un palcoscenico ancora più bello da cui ricominciare. Andrea è stato una colonna dell'ABM sin dai tempi della storica promozione in quella che era l'allora C1 ( nella foto d'antan festeggia con Michele Domesi) e solo una serie impressionante di infortuni che avrebbero piegato chiunque, ma non lui, gli ha impedito di avere una carriera di ben altro spessore.
Andrea ricomincia dunque anche se in realtà in tutti questi anni, in particolare dopo l'ennesimo stop che lo ha fermato nel bel mezzo della stagione culminata con la finale promozione contro il Campetto, non si è mai allontanato dalla squadra ed è sempre stato presente come una sorta di capitano non giocatore.
Ovviamente non sappiamo cosa Andrea sarà in grado di dare da subito,dopo due anni di inattività, ma siamo sicuri che coach Luciani ritroverà una pedina vitale per quello che riguarda l'etica lavorativa, l'esperienza di gioco ed il carisma da dispensare a piene mani ai molti giovani e giovanissimi che fanno parte del roster; e poi, caro Andrea, aspettiamo i tuoi "missili" da tre punti!!

Ufficio Stampa Basket Maceratese


Social

© Riproduzione riservata