Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2 Femminile: FeBa Civitanova, le parole di coach Matassini ad una settimana dal raduno

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-08-2017/serie-a2-femminile-feba-civitanova-le-parole-di-coach-matassini-ad-una-settimana-dal-raduno-270.jpg

Social

Scalda i motori l'Infa Feba Civitanova Marche 2017/18. Dopo il mercato estivo le momò si preparano a vivere una nuova entusiasmante stagione. Si comincia a sudare mercoledì 23 Agosto, mentre dal 28 Agosto il roster sarà a ranghi completi visto che si aggregheranno anche Silvia Ceccarelli, Kristina Ostojic, Jomanda Rosier e Alessandra Orsili, reduce dalla splendida esperienza in azzurro conclusa con il bronzo agli Europei under 16 di Bourges. Un'estate che ha visto la conferma quasi in toto della squadra del passato campionato, con l'innesto di Jomanda Rosier volto nuovo in casa biancoblu. In panchina ancora una volta siederà coach Alberto Matassini, pronto più che mai per questa nuova avventura.

"Partiamo dal presupposto che dobbiamo ripartire con i piedi ben saldi a terra - afferma l'allenatore delle momò - Infatti quello che abbiamo fatto l'anno scorso ci inorgiglisce ed è stato qualcosa di importante ma lo abbiamo raggiunto con il lavoro ed il sacrificio. Pertanto dobbiamo ripartire da zero, lavorando come sempre e anzi dobbiamo incrementare il lavoro e migliorarlo. Siamo all'interno di un girone molto equilibrato, in cui tutti possono vincere o perdere con chiunque. Ancora alcune compagini si stanno muovendo sul mercato, comunque alcune realtà come Campobasso, San Giovanni Valdarno e Empoli hanno serie intenzioni di fare il salto di categoria. Bologna ha già vinto lo scorso anno il campionato ed è ancora una squadra valida, dopodichè avrei piacere che ci fossimo noi, insieme ad altre squadre che saranno clienti scomode per le cosiddette favorite.

Il livello medio del campionato ritengo sia buono e ci sarà grande equilibrio tra le prime sei - sette compagini. Quello che spero per la mia squadra è che dal 23 Agosto si torni sul parquet con l'umiltà e la determinazione giusta, dimenticando quello che abbiamo fatto e concentrandosi su quello che dovremo fare. Vogliamo essere un cliente scomodo per chiunque e vogliamo migliorare sia individualmente che di squadra, con un lavoro serio e appassionato per tutta la stagione. Credo che arrivare ai play-off sia un obiettivo realistico per questa formazione poi, visto che l'anno scorso abbiamo centrato l'accesso alla fase finale di Coppa di Lega, proveremo a fare bene il girone d'andata - conclude coach Matassini - per cercare di raggiungere un obiettivo comunque importante per la squadra e la società".

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Infa Feba Civitanova Marche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: