Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: il Basket Fermo ai nastri di partenza, tante le novità nel roster

Con la ripresa dell'attività della prima squadra fissata per il prossimo 23 agosto, vanno definitivamente in soffitta le vacanze agostane dei giocatori gialloblù.
Torna a sudare agli ordini del duo Marilungo-Valentini un gruppo che ha conservato gran parte dell'ossatura della passata stagione: già confermatissimo da giugno capitan Venditti, che, dopo una stagione da protagonista assoluto, ha resistito a qualsiasi sirena per sposare il progetto gialloblù; al suo fianco ancora il carisma di Paolo Luciani, anima in campo e fuori di un gruppo che fa della coesione la sua forza. Per la gioia del pubblico fermano, anche per la stagione 2017/2018 le estrose giocate di Gegè Amelio saranno tinte di gialloblù.

Tra i nuovi innesti, grande soddisfazione in casa Basket Fermo per l'approdo di Francesco Gagliardoni, ala di 190 cm che va a rafforzare il reparto esterni, portando in dote l'esperienza maturata sui campi della serie C umbra.
Nel solco del progetto tracciato 12 mesi fa, la prima squadra verrà arricchita dagli innesti della "cantera" gialloblù: al giovane 2000 Mezzabotta, che già ha vissuto l'emozione dell'esordio nella scorsa stagione, si aggiungeranno Michelangeli ed i 2001 Casturà, Marziali, Sandroni e Cococcioni.

Non lo vedrete al tiro o a rimbalzo, ma salutiamo con grande piacere la conferma del dott. Boccatonda, ancora alla guida dello staff sanitario fermano: un lavoro oscuro ma prezioso, per il quale manifestiamo tutta la nostra gratitudine.
In attesa di altre novità dal mercato si riparte dalla nostra storia, dalla carica di entusiasmo che ancora sentiamo scorrere da quella piazza che solo un mese fa salutava la chiusura della straordinaria XI edizione del torneo internazionale "Città di Fermo"

Ufficio Stampa Basket Fermo
 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: