Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2: grande attesa per il Poderosa Day di Martedì 29 Agosto

Guardarsi indietro per fare propri lo spirito ed i valori di chi la Poderosa la fondò, sul finire del 1993: una squadra di amici legati dall’amore per il basket. Da qui prende le mosse il “Poderosa Day”, in programma martedì a partire dalle ore 18.30 al Campo dei Tigli (via Umbria, Montegranaro) e aperto alla partecipazione di tutti i tifosi, appassionati o semplici curiosi gialloblu. Una serata a base di basket, musica e cibo da strada per ricordare le origini della squadra gialloblu e lanciare la nuova avventura in Serie A2 con lo stesso entusiasmo degli anni pionieristici dai quali partì una scalata che, guardandosi indietro, ha dell’incredibile.

Spazio alle celebrazioni per aprire la serata di festa: dopo il saluto della famiglia Bigioni, i protagonisti della serata saranno i “pionieri”, compreso il primo storico presidente Ermanno Vitali, che nel dicembre del 1993 decisero di fondare la società e coloro che, negli anni, hanno vestito la casacca della Poderosa nei campionato di Promozione e Serie D. Tra questi ci sono anche molti degli attuali dirigenti della società, che in canotta Poderosa hanno trascorso periodi più o meno lunghi della loro carriera cestistica: dal vicepresidente Riccardo Bigioni all’addetto agli arbitri Francesco Intendente, passando per il responsabile marketing Walter Junior Cassetta, l’addetto alle statistiche Mauro Malvestiti, l’istruttore della Scuola Basket Luca Lerici e il deus ex machina della Poderosa Family Dino Pizzuti. Un gruppo che proprio sotto il marchio Poderosa ha forgiato un’amicizia nel segno della palla a spicchi che, negli anni, è andata a costituire il nucleo della struttura odierna.

Ci saranno anche giocatori e staff della squadra che si prepara ad affrontare il campionato di A2. I campioni di oggi verranno mescolati a quelli di ieri formando delle squadre miste che si sfideranno in alcune partite di esibizione, al termine delle quali verrà insignito un Mvp per acclamazione. Alla fine dei match, ricco buffet con le prelibatezze a chilometro zero di Noatri offerto dalla società e musica fino a notte inoltrata.
Durante tutta la durate dell’evento sarà inoltre allestito un banchetto dove sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento per la nuova stagione. Con un piccolo agevolazione: chi si abbonerà durante il “Poderosa Day” riceverà in omaggio una t-shirt esclusiva.

Sarà ospite della serata (anzi, dell'intera giornata) anche la troupe di Serie A2 Italia, che da qualche gorno sta toccando le 32 città che partecipano al secondo campionato nazionale con l'obiettivo di girare altrettanti documentari su ogni singola realtà. Martedì saranno sin dal mattino a Montegranaro per conoscere meglio il mondo Poderosa e la città e concluderà la sua visita con le immagini del Poderosa Day.

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: