Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: positivo il primo test amichevole de Il Campetto Ancona contro il Pisaurum

Le parole di coach Maurizio Marsigliani a fine partita identificano alla perfezione la prima uscita di precampionato de G.S. Il Campetto Basket Ancona . "Venivamo da dieci giorni di lavoro molto duro - dice l'esperto tecnico dorico - ed è naturale aver disputato una partita a corrente alternata. Abbiamo disputato un test sicuramente utile contro un buonissimo avversario. Le indicazioni più positive vengono da una squadra totalmente nuova che sta iniziando già a giocare insieme. Le cose che non mi sono piaciute troppo invece arrivano dal fatto che dobbiamo necessariamente essere più cattivi in difesa. Come parziale attenuante c'è però da dire che non abbiamo ancora lavorato su questo aspetto. Dobbiamo comunque capire che è la difesa che ci farà vincere le partite."

Quattro quarti con punteggio azzerato come insegna ormai il copione di ogni gara di preseason. I bianconeroverdi sono scesi in campo senza capitan Giachi fermato da un fastidio a un ginocchio e tenuto a riposo precauzionalmente. Dall'altra parte il Pisaurum Basket, finalista dello scorso campionato di Serie C Silver e serio candidato a ripetere l'ottima ultima annata. I pesaresi di coach Surico erano in forma comunque sperimentale per le assenze del lungo Gjinai e dei fratelli Jovanovic.
Il primo quintetto della tanto attesa stagione dei dorici è formato da Filippo Centanni, Redolf, Pajola, Baldoni e Tarolis. Artiglieria subito pesante per coach Marsigliani che ammira un folgorante avvio dei suoi sospinti da Tarolis autore di tutti i primi 8 punti dei locali. Si vedono cose egregie in attacco con il leone del Baltico a furoreggiare sotto i vetri e a colpire dalla media distanza con un tiro vellutato di rara efficacia. A metà di primo quarto Il Campetto conduce 15-5 con i pesaresi un pò troppo sulle gambe. Dal 20-9 gli ospiti hanno un sussulto e chiudono il primo parziale perdendo in recupero (20-15). Nel secondo quarto cresce Pesaro e cala Ancona. I padroni di casa concedono troppo in difesa lasciando tiri aperti e fin troppo facili a Gnaccarini e soci. Il Pisaurum conduce le danze per l'intera frazione e chiude vincendo il quarto 19-10.

Marsigliani striglia i suoi e ottiene cose migliori nel terzo periodo da una squadra sospinta da un ottimo e già effervescente Fabio Ruini. L'esperto esterno reggiano guida i dorici non nascondendo il suo proverbiale carattere da combattente. Il Campetto combina cose migliori e porta a casa il quarto vincendo 14-8. Nell'ultimo capitolo di gara i carichi di lavoro degli ultimi giorni si fanno sentire. Gambe pesanti e menti annebbiate dalla fatica. Gli anconetani tengono comunque l'inerzia del match in mano, Ruini continua a dirigere l'orchesrta, si vede Maddaloni, si fanno apprezzare anche i giovanissimi. 21-14 l'ultimo punteggio e per stasera può bastare qui.
Il programma degli allenamenti dei BIANCONEROVERDI proseguirà con la seduta atletica del giovedì mattina e quella di carattere tecnico in serata al PalaRossini. Venerdi mattina tutti a mollo nella piscina del Passetto e poi alle 18.45 ancora tecnica al Palas. Sabato mattina riposo prima della seconda uscita. Si alza il livello di difficoltà affrontando, sempre nell'arena di Passo Varano, la formazione di Serie B della Janus Basket Fabriano(palla a due ore 18.00).

Tabellino
: Edoardo Centanni 2, F.Centanni 5, Ruini 17, Alessandro Luini 7, Matteo Redolf 5, Valentas Tarolis 18, Sergio Maddaloni 6,Lorenzo Pajola 1, Lorenzo Baldoni 7, Davide Petrilli, Zandri. Yan Giombini.
Riepilogo punteggio: 20-15, 10-19, 14-8, 21-14.

Ufficio Stampa Il Campetto Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: