Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: l'Amatori San Severino riabbraccia il play Leonardo Rucoli

Dopo qualche anno finalmente rientra a far parte della grande famiglia della Società Amatori Basket San Severino Marche, Leonardo Rucoli.
Dopo gli anni da protagonista nella formazione guidata da coach Formentini, Leonardo era stato costretto ad allontanarsi dalla S.A.B. a causa dell’iscrizione all’Università di Scienze Motorie di Urbino: un paio di anni in serie D a Cagli poi lo scorso anno l’esperienza a Camerino con la Promozione dove ritrova coach Alessandro Cantani.
Play velocissimo con un ottimo tiro da tre fa della sua intensità il punto di forza che da sempre gli ha permesso di lottare alla pari con avversari fisicamente più prestanti di lui.

Nonostante la sua giovane età (classe ’93) ha alle spalle un’esperienza importante da mettere a disposizione dei giovani che si affacciano quest’anno in prima squadra. Coach Cantani, che lo ha avuto anche nella formazione dei ’93-’94 campione regionale qualche stagione fa, lo ha voluto anche per seguire la preparazione atletica della prima squadra e dell’under 20 regionale. La Società è convinta che grazie al suo entusiasmo e alle sue competenze potrà dare un grande supporto per far migliorare, tecnicamente e fisicamente, un gruppo di giovani che andranno ad affrontare un campionato difficile come quello di serie D.
Bentornato Leonardo

Ufficio Stampa Amatori San Severino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: