Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Giovanili: tre atleti della Robur Family Osimo protagonisti in Germania

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-09-2017/giovanili-tre-atleti-della-robur-family-osimo-protagonisti-in-germania-270.jpg

Social

Esperienza tedesca per tre atleti Robur Family. Infatti Edoardo Carancini, classe ’97, Luca Loretani, classe ’98, e Francesco Pierucci, anch’egli classe ’98, sono stati impegnati lo scorso weekend, insieme a 9 cestisti della Basket School Fabriano, in un quadrangolare internazionale under 20 a cui ha preso parte tra gli altri i padroni di casa, arrivati terzi nella finale under 20 tedesca, e gli olandesi del Groningen, campioni d'Olanda under 20. Il quadrangolare, organizzato dalla Artland Dragons squadra tedesca militante in A2, si è svolto sabato e domenica a Quakenbrück. Allenatore della compagine è stato Fabio Panzini di Fabriano ma è stato presente anche il Responsabile tecnico Rf Roberto Carletti insieme allo sponsor italiano dell’evento Defendi di Camerano.

Un weekend indimenticabile e molto positivo, in cui è stato possibile confrontarsi e conoscere altre realtà internazionali e vivere un quadrangolare impeccabile sotto tutti i punti di vista. Una bella esperienza vissuta insieme ai ragazzi del Basket School Fabriano, che hanno condiviso con noi questa avventura. Inoltre domenica, al "Geodetico Rocchini", allenamento della Selezione Regionale maschile (classe 2004) in preparazione al Gran Galà dell'Umbria (14-17 settembre). I ragazzi hanno lavorato agli ordini dello staff tecnico che li seguirà in questa avventura, composto dal RTT Luca Pentucci e da coach Andrea Pecchia. Massimiliano Paoltroni cura la parte medico-sanitaria, mentre Marco Caporalini, osimano, è il dirigente accompagnatore. I marchigiani saranno protagonisti dell'opening game del torneo umbro in programma giovedì 14 alle ore 17.00 contro i padroni di casa. Tra i 12 atleti presente anche il nostro Mattia Biondini che sarà il "portabandiera" dei colori Rf.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Robur Family

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: