Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: Basket Recanati, aggiornamento sulle condizioni degli infortunati, si ferma anche Raponi

E’ la guardia Davide Raponi, l’infortunato del giorno per la U.S.Basket Recanati. L’under recanatese si è fermato oggi durante il riscaldamento dell’allenamento effettuato alle 13 al PalaCingolani (fissato nell’inusuale orario per permettere ai numerosi under 18 convocati per sopperire alle assenze di uscire da scuola) per un risentimento all’anca sopra la quale era caduto rovinosamente nell’amichevole di sabato scorso vinta contro la Sutor Montegranaro. Raponi ha subito raggiunto lo studio di San Severino Marche del consulente fisioterapico della Società, Marino Pelusi, per iniziare le terapie. Nello studio settempedano era già presenti ben tre compagni di squadra (Broglia, G. Gurini e Vidakovic) che stanno curandosi per recuperare dai rispettivi incidenti.

A questo proposito, ha dato esito confortante l’esame ecografico sostenuta oggi da Gurini, il quale ha escluso lesioni muscolari. Per Vidakovic il rientro potrebbe avvenire già a fine della settimana in corso, mentre per l’ala-pesarese si dovrà attendere la prossima per un test sul campo. Broglia, che ha patito l’incidente più serio nell’amichevole di due settimane fa contro Civitanova, con conseguente distacco parcellare alla caviglia destra con interessamento legamentoso, si continua a lavorare, ma è difficile ipotizzare un rientro in tempo per disputare la 1^ di Campionato contro Senigallia del 1° ottobre.

Nella foto i giocatori Vdakovic, G. Gurini e Broglia al Centro Santo Stefano di San Severino Marche con il fisioterapista Marino Pelusi.

Uff. Stampa U.S.Basket Recanati

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: