Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2 Femminile: prosegue la preparazione della FeBa Civitanova

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/20-09-2017/serie-a2-femminile-prosegue-la-preparazione-della-feba-civitanova-270.jpg

Social

L'Infa Feba Civitanova Marche continua a lavorare in vista dell'esordio in campionato. Le momò si sono tuffate nella preseason a pieno ritmo, disputando diversi test amichevoli in cui coach Alberto Matassini ha potuto trarre le prime indicazioni utili in vista della prossima stagione. La squadra ha risposto bene alle indicazioni del tecnico biancoblu, migliorando sempre di più la tenuta atletica dopo aver lavorato all'inizio molto sull'aspetto fisico. Dopo due amichevoli esterne, Umbertide e Orvieto terminate 64-73 e 55-66, le momò hanno esordito davanti al proprio pubblico contro le Tigers Forlì chiudendo sul 64-47. Tre gare importanti che hanno messo in mostra i progressi del roster e la crescita costante delle under 18 aggregate in prima squadra. Continua invece ad allenarsi il capitano Veronica Perini, con una grande voglia di tornare sul parquet di gioco quanto prima.

"La parola chiave di questa prima fase della stagione è progresso - commenta coach Alberto Matassini - Abbiamo iniziato la preseason in maniera non troppo entusiasmante, con un'amichevole in cui abbiamo commesso parecchi errori, ma sono stati errori che un allenatore vuole vedere per parlarne con le giocatrici e correggerli sul campo. Ad Orvieto c'è stato un miglioramento dal punto di vista offensivo e difensivo. Contro Forlì, fatta eccezione per il secondo quarto in cui abbiamo avuto un leggero calo difensivo che ha provocato automaticamente anche un abbassamento delle percentuali in attacco, nelle altre frazioni oltre ad essere coerenti alla nostra idea di gioco, siamo riusciti ad avere buone percentuali al tiro e una grande intensità in difesa. Adesso ci attende un'altra settimana in cui torneremo a lavorare su quelle cose che sono andate meno bene nell'ultima partita, per arrivare pronti all'inizio del campionato. Comunque in questa fase è importante il contributo delle under 18 aggregate in prima squadra: tutte hanno avuto modo di esordire e di avere minuti preziosi, ed hanno voglia di lavorare per migliorarsi. È importante per il movimento dare spazio alle giovani - conclude l'allenatore biancoblu - e nel nostro piccolo lo stiamo facendo".

Adesso ultimo test amichevole, previsto per sabato 23 settembre contro Umbertide al Palazzetto di Civitanova Alta, alle ore 18.30. Dalle 17.20 presentazione della nuova stagione sportiva 2017-18 della Feba: sarà l'occasione per conoscere meglio atlete, allenatori, dirigenti, sponsor e tutti gli appassionati che fanno parte del mondo Feba Basket. Con l'occasione verrà presentato il roster della squadra che affronterà il campionato nazionale di serie A2 femminile. Vi aspettiamo!

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Infa Feba Civitanova Marche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: