Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: il Basket Maceratese atteso dalla trasferta sul campo dei Fochi Morrovalle

Seconda di campionato con già tanta carne al fuoco per l'ABM; l'entusiasmo ottenuto dalla prima convincente vittoria casalinga contro il Basket Fermo sarà certamente messo a dura prova dall'insidiosissima trasferta sul nuovo campo dei Fochi, trasferitosi quest'anno da Tolentino a Morrovalle. Capitan Cannas & co. saranno chiamati ad una prima controprova dopo le sensazione positive arrivate pochi giorni fa per continuare a capire il valore del gruppo rispetto ad una compagine molto forte.
La squadra della famiglia Mazzoleni,infatti, si può considerare a buon diritto tra le più attrezzate del girone vista la notevole qualità del roster affidato a coach Santecchia, il quale, pur avendo perso qualche importante tassello dello scorso anno, si è visto recapitare un reparto lunghi clamoroso, Modou Thiam, Cingolani ed Alessandrini, e rinforzi importanti anche sugli esterni grazie agli arrivi di Vignati e Ciferri. Un po' di ulteriore pepe alla sfida verrà anche dal recente scontro nella mini partita del torneo Toti-Barone vinto dai maceratesi al fotofinish ed anche dai numerosi ex in campo a vario titolo.

Per coach Luciani le difficoltà si prospettano notevoli, l'inferiorità netta sotto le plance, un campo piccolo e quindi maggiormente adatto a squadre più fisiche, un'avversaria certamente più completa in tutti i ruoli rispetto a Fermo ma se c'è una cosa che abbiamo visto in questi ultimi anni dei biancorossi è che di fronte a grandi difficoltà spessissimo si superano offrendo prove clamorose per intensità e concentrazione. Per scoprire se sarà così anche questa volta non resta che venire a Morrovalle sabato sera, alle 21,30, lo spettacolo non mancherà.

Ufficio Stampa Basket Maceratese

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: