Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: la favola di Tommaso Maria Pretto, da Falconara all'America

Mentre la prima squadra si prepara alla partita di domenica 15 ottobre contro la Robur Osimo, diamo uno sguardo a quello che succede nel mondo giovanile e del minibasket della Robur Falconara Basket.
Maurizio Gobbi e Anna Ferracuti rispettivamente responsabili del settore giovanile e del mini basket sono ormai da tempo impegnati a definire con gli altri allenatori e istruttori i vari allenamenti di tutti i ragazzini e bambini che scenderanno in campo dalla terza settimana di ottobre in poi. Un grande plauso a loro ed a tutti i giovanissimi che si sono avvicinati e si avvicineranno sempre piu’ numerosi a questa disciplina meravigliosa.
Ci sembra doveroso ma soprattutto per questo piccolo cosmo falconarese denso di soddisfazione scrivere che anche un nostro atleta e’ in America e al pari di altri giovani di altre Societa’ disputera’ la stagione vestendo la maglia di una universita’ statunitense.
Quando un sogno puo’ diventare realta’ basta crederci!!!

Tommaso Mattia Pretto, classe 1998, una grande passione che lo accompagna da tutta la vita : il BASKET. Tommaso, è un tesserato del FALCONARA BASKET dove gioca da più di sei anni, un talento che ha lottato molto per riuscire ad esprimersi tecnicamente e per potersi affermare come giocatore. Ottime doti atletiche a supportare un invidiabile controllo di palla ne fanno un futuribile play guardia ad alti livelli.
Dopo un anno in Australia selezionato per gli under 18 dai Tiger di Melbourn rientra in Italia rivestendo la maglia del Falconara sia per le giovanili che per la prima squadra. Tommaso come tanti altri ragazzi innamorati di questo stupendo sport, ha un sogno nel cassetto, sogna di poter allenarsi e giocare nel paese dove la palla a spicchi è la più conosciuta ed amata; nel paese dove sono nati e cresciuti grandi giocatori.

Diploma scolastico, curriculum e video da giocatore ed ecco arrivare diverse risposte tra cui una per Tommaso e’ importante la piu’ importante un college universitario dove e’ il coach ha volerlo e’ cio’ di cui aveva bisogno, sentirsi scelto con l'assegnazione di una borsa di studio sportiva come giocatore di basket. Il sogno diventa realtà. Ora tutto dipenderà da lui, ma siamo sicuri che porterà a termine questa grande opportunità che si è coraggiosamente ed abilmente creato. L'augurio è quello di vederlo completare il ciclo di studi e di poterlo ammirare in un campo da gioco.
In bocca al lupo Tommy,la società e tuoi allenatori sono orgogliosi di te e che tu possa essere un esempio per tanti altri ragazzi che come te sognano.
NEVER SAY NEVER, BECAUSE LIMITS, LIKE FEARS, ARE OFTEN JUST AN ILLUSION (Michael Jordan).

Ufficio Stampa Falconara Basket

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: