Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A: post Victoria Libertas Pesaro-Virtus Bologna, le parole dei due allenatori

Le parole del coach ospite Alessandro Ramagli: "Pesaro sta facendo un grande percorso, tutto sommato inatteso: il merito va tutto a staff, società, giocatori e tifosi. La gente di qui ha grande entusiasmo per una squadra che si sbuccia i gomiti e merita applausi. Noi siamo stati sempre avanti, ma senza mai uccidere la partita. Noi abbiamo fornito una prova di personalità. Ci accendiamo e spegniamo un po' troppo, ma nel finale l'abbiamo tenuta in pugno. Ci sono ancora tante cose da mettere a posto. Stasera Gentile aveva molte cartucce al suo fucile, è stata una partita totale da parte sua. Sono molto contento per lui, rivederlo così in forma fa bene a tutto il basket italiano. Da parte nostra, dobbiamo avere migliore controllo dei tabelloni. Sono contento di aver limitato le palle perse".

Così commenta la partita l'allenatore della VL Spiro Leka: "Sono rammaricato per il risultato ma orgoglioso per il lavoro fatto, che ci ha fatto guadagnare il sostegno della gente. Senza Moore siamo arrivati ad un soffio del pareggio sbagliando due tap-in. Mi dispiace per i tifosi, speravamo di potercela fare: la perdita di Moore non ci ha fatto abbassare il capo. All'inizio li abbiamo fatti correre troppo, poi li abbiamo limitati. Sono soddisfatto dei miei ragazzi. Facciamo i complimenti agli avversari, siamo gente di basket e sappiamo come vanno le cose: gli imprevisti accadono e non mi piace attaccarmi alle assenze".

Ufficio Stampa Victoria Libertas Pesaro

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: