Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: il Porto Sant'Elpidio Basket cade in casa contro lo Janus Fabriano

PORTO SANT’ELPIDIO – Prima sconfitta stagionale per la Malloni che cede 52-65 alla Janus Fabriano. Vittoria meritata quella degli ospiti che giungono in riva all’Adriatico con l’obbligo di muovere la classifica dopo lo 0/2 delle prime due giornate. Coach Domizioli deve rinunciare a Torresi, out per una distorsione alla caviglia, mentre fa il suo esordio stagionale Elia Bravi finalmente in campo dopo i problemi muscolari della preseason. La partenza è equilibrata, P.S.Elpidio trova continuità in attacco grazie alla coppia Maggiotto-Zanotti mentre sponda Janus è Gialloreto a dare ritmo. Il 17-13 del primo quarto sarà l’unico vantaggio di una Malloni che subisce un parziale di 16-5 che ribalta radicalmente l’inerzia del match. Fabriano trova tanta energia da Vita Sadi e Bruno, Jovancic è bravo a colpire dall’arco mentre Gialloreto è il faro di ogni tema d’attacco ospite.

I biancoazzurri limitano i danni con Maggiotto che prima dell’intervallo firma dalla lunetta il -3 (30-33). La strigliata di coach Domizioli però non sortisce l’effetto sperato: pronti via e di nuovo Janus che scappa sul +9 con due triple consecutive di Jovancic e Bugionovo. Due personali di Gialloretto danno il massimo vantaggio agli ospiti ( 33-44 al 25’), la Malloni stenta in attacco complice la negativa giornata degli esterni e si affida soltanto all’estro di Maggiotto. Alla penultima sirena Fabriano avanti di 11 (43-54) dopo aver toccato anche il +13. La reazione elpidiense tarda ad arrivare, la Janus continua a trovare buone soluzioni in attacco mentre sponda biancoazzurra è davvero una domenica da dimenticare. Finisce 52-65 per i cartai che trovano così i primi due punti della stagione e possono festeggiare davanti al numeroso pubblico sceso per l’occasione. Per la Malloni un passo indietro dopo il bis di successi contro Ortona e Senigallia, servirà ora recuperare gli infortunati ma soprattutto cambiare atteggiamento e rimettersi subito in carreggiata in vista del doppio turno in trasferta. Si parte domenica con Teramo al Palascapriano, si proseguirà il 29 ancora in Abruzzo a Pescara.

Malloni Bk Porto Sant'Elpidio - Ristopro Fabriano 52-65 

Parziali: (17-13, 30-33, 43-54)
Arbitri: Bernassola e Roberti

Malloni Bk Porto Sant'Elpidio : Andrea Maggiotto 20 (5/13, 2/7), Simone Zanotti 13 (4/8, 0/2), Alberto Navarini 6 (2/3, 0/3), Fabrizio Piccone 6 (1/4, 1/3), Stefano Cernivani 3 (0/2, 1/4), Francesco Cinalli 2 (1/3, 0/1), Elia Bravi 2 (1/2, 0/0), Mirko Romani 0 (0/2, 0/2), Nicola Rosettani 0 (0/0, 0/0), Niccolò Balilli 0 (0/0, 0/1), Giovanni Prati 0 (0/0, 0/0), Mattia Balilli 0 (0/0, 0/0). All.re Domizioli

Ristopro Fabriano: Fabrizio Gialloreto 27 (3/10, 4/10), Marko Jovancic 12 (3/4, 2/4), Lorenzo Bruno 12 (4/7, 0/0), Simone De angelis 4 (2/4, 0/6), Michele Bugionovo 3 (0/1, 1/3), Joseph Vita Sadi 3 (1/2, 0/0), Devid Cimarelli 2 (1/1, 0/0), Gonzalo Beltran 2 (1/1, 0/1), Sergio Quercia 0 (0/1, 0/2), Guglielmo Spillantini 0 (0/0, 0/0), Alessandro Fanesi 0 (0/0, 0/0), James Cummings 0 (0/0, 0/0). All.re Aniello.

Marco Biagetti
Area Comunicazione Malloni Basket P.S.Elpidio

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: