Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: prima vittoria per il Marotta Basket contro l'Adriatica Pesaro

Primo successo stagionale per il Marotta Basket che sul parquet di casa ha la meglio sulla Pol. Adriatica Sport Pesaro con il punteggio di 85-77. Pur non essendo mai stata in svantaggio durante l’arco dell’intero incontro, tuttavia la squadra di presidente Venturi ha faticato più del previsto per avere ragione su un ostico e mai domo avversario tra l’altro privo di Bernardini colpito in settimana da attacco influenzale. Va altresì detto che i locali, ad un certo punto del match, ci hanno messo anche del proprio per complicarsi la vita rievocando i fantasmi del passato che sembravano essersi dissolti con la buona ma sfortunata prova di Fermignano di sette giorni fa durante la quale non avevano mai mostrato cali di concentrazione come invece spesso si verificavano lo scorso campionato.

Quasi sul finire del secondo quarto, dopo un prolungato elastico tra le due squadre, i padroni di casa prendono il largo fino a raggiungere un confortante +15 sul 42-27. Qualche palla persa di troppo, alcune disattenzioni difensive e un anticipato calo di tensione da parte di Candelaresi e compagni permettono agli ospiti di rientrare in partita grazie ad un contro break di 2-14. La sfuriata di coach Rinolfi durante l’intervallo sembra non sortire effetto su i suoi uomini perché ad inizio della terza frazione di gioco i pesaresi impattano prima sul 44-44 e poi sul 51-51. Finalmente il Marotta Basket si scuote quel tanto per riprendere un sufficiente margine di vantaggio che gli garantirà in seguito il successo finale.
Vittoria dunque sofferta ma meritata, da soffocare sul nascere invece alcune inquietanti e pericolose ombre del passato.

Marotta Basket - Pol. Adriatica Sport Pesaro 85-77

Marotta Basket
: Angeletti 11, Serrani 3, Paolini, Bongiorno 16, Candelaresi 6, Vignoli 14, Ridolfi 15, Diamantini 11, Gregorini, Sciarrini 4, Pasquinelli 5, Tombari. All. Rinolfi

Pol. Adriatica Sport Pesaro
: Carnaroli 2, Corsini 2, Sorace, Zeppa 17, Marchionni 8, Gennari 4, Cristiano 6, Vincenzetti 1, Baiocchi 2, Rolfini 6, Morelli 15, Sorcinelli 14. All. Tonucci

Parziali: 26-19, 18-22, 19-15, 22-21.

Luca Nazionale - Ufficio Stampa Marotta Basket

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: