Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: la Robur Osimo attende la visita della Vis Castelfidardo

Dopo due trasferte di fila la Robur torna tra le mura amiche del PalaBellini dove Domenica arriverà Castelfidardo in un derby dal risultato tutt’altro che scontato.
I senza testa sono reduci dalla bella vittoria nel finale contro Falconara, mentre i ragazzi di coach Pesaresi hanno giocato la loro miglior partita stagionale cedendo contro la Sutor solo nel quarto periodo.
Squadra molto simile a quella che l’anno scorso ha centrato la promozione con Monaci e Marini ottimi esterni, Soricetti e Graciotti lunghi atipici ed un collettivo che si conosce molto bene che fa dell’aggressività e del gioco in corsa il proprio punto di forza.

“Dovremo essere bravi ad indirizzare la gara fin dai primi minuti, consapevoli che non sarà una partita facile e che Castelfidardo verrà a renderci la vita il più difficile possibile” dichiara coach Marini, “sono una squadra temibile nonostante non abbiano ancora vinto in campionato, non dobbiamo assolutamente farci trovare impreparati nell’affrontare la loro aggressività. Sono molto contento per come la squadra si sta esprimendo in questo inizio di campionato tuttavia c’è ancora molto da migliorare specie in difesa, cercheremo già da domenica di applicarci al massimo da questo punto di vista. Vincere in casa contro la Sutor davanti al nostro pubblico è stato bellissimo per questo spero che i nostri tifosi vengano a sostenerci anche in questo derby, noi daremo sempre il massimo per questa maglia e questa città”.
Palla a due alle 18.00 al PalaBellini, arbitrano Forconi e Fratalocchi.

Ufficio Stampa Robur Osimo

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: