Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: terza vittoria in trasferta per il Cab Stamura Ancona a Fabriano

Continua la versione total-export del CAB Stamura nel campionato di Serie D. Terza trasferta stagionale e terza vittoria per il clan di coach Benini che, pur incompleto, riesce a tenere in controllo la sfida di Fabriano contro il Brown Sugar presentatasi alla partita con solo vittorie sul proprio campo. Una vittoria limpida ottenuta mettendo in mostra le caratteristiche peculiari di una squadra che fa della corsa e dell’estrema intensità il suo cavallo di battaglia e, non disponendo per sua genetica di centimetri e chilogrammi, si affida al tiro da fuori. Era successo a Macerata, si è ripetuto a Fabriano, tenendo alte le percentuali diventa difficile contrastare i biancoverdi.

L’opaca prestazione casalinga contro Fermo ha fatto da lezione e dopo un approccio non dei migliori Trovamala e soci invertono la rotta prendendo le redini della partita in mano. 27-20 per i dorici il punteggio del primo quarto che diventa 52-37 all’intervallo frutto anche delle 8 triple segnate. Nella ripresa Fabriano avverte il pericolo e risponde con un intensità che sfocia per lo più in confusione. Il CAB non molla e riesce a controllare la partita nonostante le assenze di Bartolucci e Bolognini limitino davvero all’osso le rotazioni di Benini. Al 30′ il Brown Sugar rosicchia fino al 58-67 ma nell’ultima frazione sono ancora i biancoverdi ospiti, guidati dal duo Naspi-Monteriù, a farla da padrone.

Un antisportivo e conseguente espulsione di Nizi, seguito da un fallo tecnico fischiato a Carnevali, dilatano il vantaggio dorico con il CAB che scappa e non si fa prendere più. Finisce 68-89 per la squadra di Benini che festeggia ancora in trasferta e questa volta anche sotto gli applausi del numeroso pubblico fabrianese presente.

Tabellino CAB Stamura
: Biasco 8, Iurini, Monteriù 23, Trovamala 9, Burdo, Pietroni 8, Paci 5, Marconi, Di Battista 10, Naspi 27. All.Benini. Ass.Pasqualini

Prossimo turno, sabato 11 novembre alle ore 20.oo al PalaPrometeo Estra “L.Rossini”, contro l’Amatori S.Severino con l’obbiettivo di sbloccarsi finalmente in casa.

Ufficio Stampa Cab Stamura Ancona

© Riproduzione riservata
qui dovrebbe comparire il video

Ti potrebbe interessare anche: