Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: altro brutto infortunio per il Basket Recanati, Davide Raponi out sei mesi

La U.S.Basket Recanati vede suo malgrado allungarsi la lista degli infortuni che la stanno funestando da inizio stagione. A farne le spese stavolta è l'under locale Davide Raponi, che durante un allenamento della scorsa settimana è rimasto vittima dell'incidente più grave fin qui registrato. La risonanza magnetica effettuata al ginocchio destro, infatti, ha confermato i sospetti dello staff medico, evidenziando la rottura del legamento crociato anteriore, rendendo necessario l'intervento chirurgico, che sarà effettuato nei prossimi giorni dall'ortopedico di fiducia della Società, dott. Gabriele Caraffa, presso l'ospedale civile di Macerata.

I tempi di recupero si aggirano intorno ai sei mesi. A Davide va il più grosso in bocca al lupo dell'USBR e di tutto l'ambiente cestistico recanatese, nella speranza di poterlo rivedere sul parquet già a fine della stagione in corso.
Intanto, si è fermato anche Gianmarco Armento, guardia/ala classe 1996 in forza alla Pallacanestro Recanati (società del settore giovanile gialloblu militante nel torneo di Serie C silver) ed aggregato al gruppo della B per gli allenamenti serali. Per l'osimano problemi alla spalla, la quale è "uscita" due volte nelle ultime settimane, e riposo forzato fino a venerdì, quando la situazione sarà valutata approfonditamente dal dott. Caraffa.

Nell'allenamento di ieri si sono fermati anche Guarino e Giacomo Gurini per risentimenti muscolari. Coach Coen si trova insomma a far fronte ai soliti problemi di organico, che purtroppo non permettono di svolgere allenamenti di intensità elevata, con evidenti ripercussioni sulla condizione fisica e sul rendimento della squadra.

Ufficio Stampa Basket Recanati

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: