Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Under 15 Regionale: il Real Basket Club Pesaro cade in casa contro Urbania

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-11-2017/under-15-regionale-il-real-basket-club-pesaro-cade-in-casa-contro-urbania-270.jpg

Social

Un’ottima partita giocata dai ragazzi dell’Under 15 che avevano di fronte i Campioni regionali della scorsa stagione sportiva ben allenati da coach Lele Borsella. A 3 minuti dalla fine sul meno 5 la speranza di poter ottenere un risultato di prestigio era molto concreta per i nostri bravi ragazzi che hanno disputato una partita gagliarda sotto tutti i punti di vista.

L’inizio è di buon auspicio, s comincia con un primo quarto di grande applicazione difensiva e si concedono solo 5 punti agli avversari, in attacco Mattia Vitagliano e Nicolò Simoncelli muovono le danze insieme al solito grande Tobia Talevi il capitano che dà l’esempio sempre. Nel secondo quarto si subisce di più la buona circolazione di palla degli ospiti che realizzano con più continuità e creano un leggero distacco, si va al riposo sul 20-15 per Urbania.

Il terzo quarto è la ripetizione del primo, le difese sono forti ed inespugnabili e si realizza poco, 6-8 il parziale, una nota estremamente positiva aver contenuto fino a quel momento una squadra dal grande potenziale offensivo a soli 28 punti in 30 minuti di gioco.
Sul 21-28 ospite comincia l’ultimo quarto di gioco, tutti i ragazzi che si alternano in campo giocano con grand eapplicazione e coraggio, verso la metà del quarto allungo Urbania sul +13, sembra il momento decisivo dell’incontro ma Talevi & co. non ci stanno e con una reazione d’orgoglio, pressando a tutto campo, recuperano tre palloni che trasformano in altrettanti canestri, -5 a poco meno di 3 minuti dal termine e partita ancora aperta nel risultato finale.

In questi ulimi 180 secondi di gioco viene fuori la qualità della squadra Campione 2016-’17, appoggiando la palla in post basso riescono a realizzare due canestri molto difficili e complice altrettanti nostri errori sul fronte d’attacco allontanano le ultime speranze di vittoria, si cede solo nell’ultimo minuto e il punteggio finale del -15 non è del tutto veritiero sull’andamento dell’incontro.
C’è comunque molta soddisfazione in casa Real, i progressi sono tangibili e tutti sono carichi e pronti per i prossimi impegni di questo bel Campionato.

Real Bk Club – Pall. Urbania 37-52 (7-5, 8-15, 6-8, 16-24)

Real Bk Club
: Talevi 10, Simoncelli 9, Sbrocca 5, Butinar 4, Vitagliano 4, De Luca 3, Travaglini 2, Camangi, Arteconi, Zenobi, Tamburini.

Pall. Urbania
: Zolfanelli 10, Prenga 10, Tiberi 8, Dell’Onte 8, Gentili 7, Falasconi R. 5, Violini 4, Dziho, Lani, Monceri, Giangaspro, Falsconi F..

Ufficio Stampa Real Basket Club

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: