Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2: la Poderosa Montegranaro sfida Orzinuovi, le parole di Marshawn Powell

Ormai consueto appuntamento del venerdì con il Poderosa Caffè, che questa settimana ha fatto tappa al Bistrot Scaramante di Montegranaro. Ospite il pivot americano della XL EXTRALIGHT® Marshawn Powell, con il quale abbiamo fatto il punto della situazione in casa gialloblu, partendo ovviamente dal successo nel derby di Jesi.

“Nello spogliatoio abbiamo ribadito l’importanza di giocare duro – racconta il lungo della Poderosa parlando di cosa fosse cambiato tra prima e seconda metà della gara dell’Ubi Bpa Sport Center – a maggior ragione perché loro avevano rotazioni a 6-7 uomini. Ci siamo detti di continuare a spingere, soprattutto con la difesa e la vittoria è arrivata”.

La XL EXTRALIGHT® continua a macinare successi e la squadra è seconda in classifica. Sembrava un azzardo pensarci un paio di mesi fa ma presentandosi Powell disse di essere convinto che la squadra poteva stare tra le prime tre di questo campionato. Per ora, scommessa vinta. “Lo pensavo allora e lo penso tutt’ora – ribadisce il prodotto del college di Arkansas – avete visto tutti di cosa siamo capaci. E siamo solo all’inizio”.

Domenica nell’inconsueto orario delle 20.30 la sfida alla Agribertocchi Orzinuovi per andare a caccia del settimo sigillo consecutivo. “Non conosco bene i nostri avversari – ammette Powell – ma so per certo che sarà un’altra partita dura. Hanno un giocatore molto forte come Sollazzo, ma non dovremo pensare a giocare e fare le cose che sappiamo fare meglio, a partire dalla difesa. Se lo faremo, ogni cosa andrà al suo posto”.

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: