Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Under 16 Eccellenza: momento delicato in casa Pallacanestro Senigallia

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/26-11-2017/under-16-eccellenza-momento-delicato-in-casa-pallacanestro-senigallia-270.jpg

Social

Momento sicuramente delicato per i giovani biancorossi, dopo un brillante inizio di campionato, infatti, l'Under 16 della Pallacanestro Senigallia è incappata in quattro sconfitte consecutive, ad onor del vero, i "referti gialli" sono arrivati con squadre sicuramente più attrezzate, fatta eccezione per Orvieto (buon collettivo ma alla portata di Canullo e compagni), VL Pesaro, Cab Stamura e Civitanova stanno dominando il girone insieme a Perugia (prossimo avversario dei biancorossi).

Pall. Senigallia - Cab Stamura 56-75
La fisicità di Bendia e le giocate di Gnoffo e Sampaolesi scavano un solco importante già nel primo periodo. Malatesta, Pegoli e Canullo però, sono lontani dal alzare bandiera bianca e anche se a metà gara Ancona è sul più 15 (32-47), Senigallia con un ottimo inizio di terzo periodo si riporta sotto la doppia cifra. Ancona però, è squadra lunga e ben organizzata mentre Senigallia arriva con il fiato corto e poca lucidità al rush finale.
Tabellino: Fabrizi, Giuliani, Melelli, Zavaglia 2, Pegoli 10, Pigliapoco 3, Abbondanzieri 1, Sabbatini 6, Canullo 14, Malatesta 22, Manfredi, Olivi. All. Galli Vice Paparella

VL Pesaro - Pall. Senigallia 99-34
Poco più di un allenamento per i forti ragazzi di coach Pentucci, troppo netto il divario atletico e fisico tra le 2 squadre, ma aldilà del risultato mai in discussione, le note positive non sono comunque mancate per la compagine senigalliese.
Tabellino: Pigliapoco 4, Giuliani 2, Melelli, Abbondanzieri, Profeti, Malatesta 8, Marini 11, Pegoli 2, Sabbatini, Canullo 3, Olivi 4, Baldisserri. All. Galli Vice Paparella

Pall. Senigallia - Civitanova 56-62
Senigallia si scioglie sul più bello, dopo 2 quarti giocati in maniera egregia difatti, complice anche l'infortunio occorso a pegoli a metà secondo quarto, il canestro diventa un tabù per canullo e compagni. Civitanova però non ne approfitta e il parziale del terzo quarto è tutt'altro che emozionante (3-9 per gli ospiti). Si arriva al ultimo periodo però con l'inerzia del match tutto nelle mani dei ragazzi di coach mazzalupi, che a 2 minuti dal termine mettono il naso avanti senza più voltarsi indietro
Tabellino: Abbondanzieri, Fabrizi, Giuliani 4, Melelli 2, Malatesta 7, Marini 7, Pegoli 7, Baldisserri, Pigliapoco, Canullo 25, Sabbatini 4, Profeti. All. Galli Vice Paparella

Ufficio Stampa Pallacanestro Senigallia

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: