Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Under 18 Eccellenza: la Pallacanestro Senigallia supera il Porto Sant'Elpidio Basket

Ci mette tutto il primo tempo per entrare in partita l'Under18 nella sfida interna con Porto Sant'Elpidio. L'attenzione e l'energia del gruppo “Eccellenza” in avvio di gara sono quelle che sono, con gli ospiti che si fanno preferire sotto l'aspetto del ritmo rispetto ai senigalliesi. Le polveri sono bagnate da ambo le parti, nonostante si trovino anche buoni tiri, Senigallia inizia a giocare più “sciolta” e sembra sbloccarsi con l'ingresso di Tarantelli che dà molta energia ai biancorossi e, insieme a Tombari, dà il +5 ai suoi. Sul finire di quarto una tripla di Balilli riavvicina gli ospiti sul 12-10 annullando di fatto il vantaggio biancorosso.

Il secondo periodo è di grande sofferenza per Senigallia che continua ad avere difficoltà nella gestione della partita. La tripla di Marcantoni apre il periodo dando così il vantaggio agli ospiti. Ospiti che nei secondi dieci minuti trovano il canestro con ben 8 giocatori diversi, mentre Senigallia si schianta contro la difesa dei biancoblu fermandosi a un 4/18 dal campo ben al di sotto delle proprie capacità. All'intervallo ospiti avanti 27-23. La strigliata negli spogliatoi ottiene le risposte desiderate al ritorno in campo. 

Le 5 recuperate del terzo periodo danno l'idea dell'intensità con cui i biancorossi sono tornati in campo. Dalla difesa Senigallia inizia a costruire il parziale che risulterà poi decisivo ai fini del match. I biancorossi trovano ora anche un ritmo più adeguato in attacco e con intelligenza sia contro la difesa uomo prima che contro la zona poi, gestiscono bene alcuni palloni importanti. Ispirati prima dalla coppia Del Torto-Angeletti e poi da Fronzi, Bertoni eTarantelli, infilano un 24-11 (9/12 dal campo) che ribalta completamente la situazione e manda le squadre all'ultimo riposo con Senigallia avanti 47-38.

Porto Sant'Elpidio trova il canestro col solo Prati (suoi 13 dei 17 punti della ripresa degli ospiti) nel secondo tempo e Senigallia può così condurre in porto la partita con un quarto periodo nel quale non segna nessuno (9-6 di parziale) allungando fino al 56-44 finale con i liberi di Tarantelli e il canestro dall'angolo di Ceppetelli.

SENIGALLIA – PORTO SANT'ELPIDIO 56-44
(12-10, 11-17, 24-11,9-6)

SENIGALLIA
: Tarantelli 8, Ceppetelli 2, Palestrini, Del Torto 8, Falcioni 2, Paradisi 4, Angeletti 18, Bertoni 3, Galli 2, Tombari 6, Maiolatesi, Fronzi 3. All. Paialunga, Peverada.

PORTO SANT'ELPIDIO
: Totò 4, Marcantoni 8, Mancini 1, Marconi 3, Coccia, De Sousa 2, Giretti 3, Prati 15, Felici 2, Rapagnani, Balilli 4, Di Pietro 2. All. Pizi, Ramini

Ufficio Stampa Pallacanestro Senigallia

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: