Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: Il Campetto Ancona è la nuova capolista solitaria del campionato

La strada è ancora lunghissima, appena 9 giornate di un cammino che rischia di terminare addirittura il 10 giugno, ma la vittoria della Luciana Mosconi Globo in casa di una diretta concorrente come il Nuovo Basket Fossombrone FAN rischia di essere un primo dato fondamentale di questo percorso. Una vittoria di forza della squadra di coach Maurizio Marsigliani che ha faticato nel primo tempo, rincorrendo sempre l'ottimo avversario, e poi ha alzato i decibel della sua difesa finendo per stritolare i padroni di casa con uno scarto di 20 punti (altro dato importante in chiave di classifica).
Una partita di categoria superiore dal punto di vista ambientale. Il sempre accogliente palas di via Cairoli pieno come ai bei tempi con tanto di tifo e tanta passione sugli spalti. I padroni di casa partono meglio di una Luciana Mosconi Globo che si dimostra poco attenta soprattutto in difesa.

13-6 il vantaggio interno dopo 7' di gioco con gli ospiti che reagiscono nella parte finale del primo periodo che termina 24-17 in favore dei biancoverdi di coach Giordani. A inizio di secondo quarto Baldoni e Ruini imprimono il loro marchio sul match della Luciana Mosconi Globo. Ancona rosicchia qualcosa ma sono sempre i forsempronesi a menare le danze. 39-35 a 2'33" dalla fine del primo tempo che diventa 49-41 alla sirena del 20' con il dato più allarmante dato da una difesa anconetana sin troppo vulnerabile. Negli spogliatoi Marsigliani tira le somme di una prima parte di gara che non rispecchia certo il suo game-plan. La Luciana Mosconi Globo torna in campo con il messaggio chiaramente recepito. Si viaggia con una difesa già più guardinga dalla quale nascono attacchi attenti. La Luciana Mosconi Globo impatta a quota 55 con un tripla di Pajola con meno di 2' da giocare di una partita che rimane in equilibrio totale fino al 58 pari del 30'.

Ed è nell'ultimo quarto che si sprigiona tutta la forza della squadra anconetana. La difesa (9 punti subiti nel terzo quarto) morde se possibile ancora di più. Tutti i bianconeroverdi danno il massimo in ogni lato del campo e con un atteggiamento del genere non può che nascere una prestazione super. Ruini e Baldoni siglano il primo allungo vero degli ospiti (63-69 -6'42" dalla fine) e quando Redolf mette la tripla del +9 c'è la sensazione che l'aria sia davvero cambiata. Fossombrone non segna più, 5 punti di fila di Ruini dilatano il vantaggio ospite sul +16 (63-79) a 4'06" dalla fine. E' ancora lunga ma la Luciana Mosconi Globo ha tonnellate di inerzia sulle spalle e diventa ancor più granitica. A 2' dalla fine arriva anche il + 20 (63-83) e saranno queste le distanze che rimarranno fino alla fine.
E ancora lunghissima ragazzi ma è stata una vittoria DAVVERO IMPORTANTE.

Nuovo Basket Fossombrone-Luciana Mosconi Globo 65-85

Fossombrone
: Santi ne, Savelli F. 12, Cicconi Massi 10, Tadei 6, Vicario 4, Savelli L. 13, Morresi, Clementi 4, Barantani 2, Cecchini 2, Ravaioli 6, Serafini ne. All. Giordani

Luciana Mosconi Globo
: Centanni E. ne, Centanni F. 4, Ruini 24, Giachi 4, Luini 2, Tarolis 16, Maddaloni 9, Redolf 9, Petrilli, Pajola 7, Baldoni 10. All. Marsigliani

Arbitri: Antimiani e Renga
Progressivi: 24-17, 49-41, 58-58, 65-85.
Usciti per 5 falli: Savelli F. (Fossombrone)

Ufficio Stampa Il Campetto Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: