Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: l'Aesis Jesi si aggiudica anche il terzo derby stagionale

Vittoria tanto sofferta quanto importante quella di sabato sera contro i cuginetti terribili della Virtus 88, che permette all’AESIS’98 di rimanere in scia del Fermignano, che non sembra intenzionato a fermare la sua corsa. Partita intensa e piacevole, come ci si aspettava, in cui nessuna delle due squadre prende mai il sopravvento sull’altra fino agli ultimi tre minuti in cui il solito Mosca e le bombe di Santinelli e Strappato indirizzano la partita a favore dei padroni di casa.

La squadra ospite, si aggrappa (forse troppo) per i primi tre quarti alle giocate di un ottimo Valentini mentre nell’ultimo quarto è Kouyate a mantenere i suoi in linea di galleggiamento.
Solita prova corale di sostanza invece per gli uomini di coach Francioni, che riesce a trovare buone cose un po' da tutti i giocatori chiamati in causa, soprattutto in fase difensiva.

Parziali: 17-13 ; 32-26 ; 49-44 ; 72-64.

AESIS’98 JESI: Mazzufferi ne, Strappato 4, Conte 21, Moretti ne, Peloni 4, Foschi, Santinelli 14, Cardinali, Mosca 24, Montanari 2, Ragni 3, Espinosa. All. Francioni

VIRTUS 88 JESI: Mwana 6, Galiano 2, Lorenzetti 5, Bronzini ne, Valentini 22, Rettaroli ne, Montanari 4, Bartolucci, Bordoni 2, Melderis 10, Kouyate 13. All. Nobili

Ufficio Stampa Aesis Jesi

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: