Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: il Cab Stamura Ancona firma l'impresa sul campo di Montemarciano

Il CAB Stamura ci ha preso davvero gusto e ogni uscita rischia di diventare un gustosissima abitudine. A due giorni di distanza dal colpo grosso contro la capolista Tolentino i ragazzi di coach Benini smaltiscono ogni tipo di tossina e vanno a prendersi i due punti anche in casa dell’UPR Montemarciano. Quarta vittoria esterna (nessuno nel Girone B ha un ruolino di marcia migliore) la sesta stagionale che vale il consolidamento della squadra biancoverde nei piani altissimi della classifica. Dopo 9 giornate il CAB Stamura è lassù e alzi la mano chi a inizio di stagione avrebbe pronosticato tanto.

La vittoria di Montemarciano, contro una squadra farcita di tanti volti con un passato più o meno recente vissuto in maglia stamurina, arriva al termine dell’ennesima battaglia dove il team di Benini ha saputo adeguarsi alle caratteristiche del suo avversario, colpire con la sua proverbiale intensità su ogni centimetro del campo e alla fine, pur soffrendo fino al 40′, ha potuto festeggiare ancora.

Primo tempo di marca anconetana con il CAB che nel secondo quarto, dopo aver chiuso il primo avanti 21-29, tocca anche il +14 prima di tornare negli spogliatoi in vantaggio 36-26. pur convivendo con una situazione falli pesante. Nella ripresa i padroni di casa si dimostrano più arrembanti e accorciano le distanze fino al 62-66 del 30′ che rende tutto ancora incerto e imprevedibile. Si arriva a 5′ dalla fine con distanze praticamente identiche (69-75) . A 1’36” dallo stop il CAB Stamura piomba sul + 8 (72-80) , il Monte non si ancora vinto e a -40″ ci sono soltanto due possessi tra le due squadre. 

Un margine dimezzato da padroni di casa che ci credono davvero a -19″ dallo stop. La palla è nelle mani dei biancoverdi che subiscono fallo, Naspi fa 1/2 ma basta per sorridere ancora. Finale 78-81 e nuovo ARCHIABO’ esterno per capitan Trovamala e soci che sabato 9 dicembre (ore 18.00 al Palarossini) ospiteranno il 88ers Civitanova nella penultima giornata del girone di andata. Il giro di boa arriverà poi sette giorni dopo nel big-match in casa del Basket Fermo.

Tabellino CAB Stamura
: Bartolucci 16, Orlandini 11, Iurini 12, Trovamala 5, Burdo 5, Bolognini 6, Marconi, Di Battista 16, Cerioni 1, Naspi 9. All. Benini

Ufficio Stampa Cab Stamura Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: