Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: Il Campetto Ancona batte Pedaso e va in fuga

Una nuova prova di forza, una spallata a un avversario che arrivava con giustificate velleità e che è stato travolto da una Luciana Mosconi Globo alla quale è bastato un secondo quarto stellare per prendersi la 9a vittoria in 10 giornate e il primo posto in classifica, ora con 4 punti sulle seconde.
Dorici a tratti perfetti, e quando la macchina di Marsigliani va a mille è davvero impossibile resisterle. Pedaso è partito bene trascinato dalla quasi incredibile serie di triple iniziali, ma poi è stato portato alla deriva dai bianconeroverdi che hanno risposto con attacchi efficaci e difese oculate arrivando sempre prima degli avversari su ogni pallone.

Gli ospiti si sono innervositi, hanno perso due pezzi da novanta per espulsione e la gara si è tramutata in una specie di passeggiata del Campetto. La vittoria porta la squadra dorica a +4 dal terzetto che ora insegue. Un primo, piccolo, scossone della Luciana Mosconi Globo al campionato. La strada è tuttora lunghissima ma il fatto di aver messo una prima crepa nei confronti delle contendenti è già un primo segnale che lascia ben sperare chi ha a cuore le sorti della squadra di Giachi e compagni.

L'inizio di gara è promettente per gli ospiti che si presentano con il collaudato e annunciato quintetto. Pedaso colpisce a ripetizione con ben 6 triple consecutive che lo portano avanti 13-18. Ancona ha pazienza e commette qualche errore di troppo pur affidandosi alla sua oggettiva supremazia in area. Marsigliani manda in campo Ruini nella 2a metà del primo quarto e il "mamba reggiano" spinge i suoi con due triple e il contropiede vincente che arriva sulla sirena e porta tutti in parità dopo 10' (20-20).

Il secondo quarto è poesia per gli occhi dei tifosi anconetani. Baldoni è inarrestabile in post basso (24-20) e Pajola segna da tre punti e si ripete subito dopo dalla media. Il successivo canestro di Tarolis da sotto scatena Valentini che protesta e si becca tecnico. Non pago, il lungo di Amandola si intestardisce con l'arbitro che lo manda fuori. Dopo 3' e mezzo Pedaso perde il suo centro titolare, il tutto a -11 e in rottura prolungata. Non un bel segnale per gli ospiti che piombano a -18 dopo i quattro liberi di Ruini e la tripla di Baldoni che stanco di dominare in area decide di farlo anche da fuori. 38-22 per la Luciana Mosconi Globo che dilaga ancora con "Wunder Baldo" e Tarolis (46-25). Pedaso è già sulle gambe tramortito dai colpi dei dorici. Il vantaggio anconetano si allunga fino al 54-29 per poi fissarsi sul 56-32 dell'intervallo.

Nella ripresa attendersi una riscossa del Pedaso sarebbe forse lecito ma c'è da fare i conti con un Campetto granitico. Il vantaggio dorico si mantiene costantemente intorno ai 25-30 punti. Dopo 3' Pedaso perde anche Mosconi che prende due tecnici in un secondo ed esce dalla mischia. Il terzo quarto procede fino al 77-52 finale e lancia un quarto periodo dove il ritmo dei bianconeroverdi cala inevitabilmente dovendo convivere con una partita che non esiste più. Finale 96-60 e tutti a casa con la consapevolezza di una Luciana Mosconi Globo sempre più forte e sempre più prima.

Luciana Mosconi Globo An - Pall.Pedaso 96-60

Luciana Mosconi Globo
: E.Centanni 2, F.Centanni 2, Ruini 19, Giachi 7, Luini 6, Tarolis 12, Maddaloni 10, Redolf 12, Pajola 7, Baldoni 18. All.Marsigliani

Pall.Pedaso
: D'Amico, Piergentili 6, Meconi 5, Mosconi 7, Di Angilla 8, Tombolini 14, Ortenzi 8, Traini 4, Valentini 8, Albertazzi. All.Ionni

Arbitri
: Pazzaglini e Buresta
Espulsi: Valentini e Mosconi
Parziali: 20-20, 56-32, 77-52.

Ufficio Stampa Il Campetto Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: