Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Varie: Robur Family Osimo, grande successo per il primo incontro di "Mens sana in corpore sano"

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-12-2017/varie-robur-family-osimo-grande-successo-per-il-primo-incontro-di-mens-sana-in-corpore-sano-270.jpg

Social

Grande successo per il primo incontro di "Mens Sana in corpore sano", l'iniziativa promossa da Robur Family volta ad affrontare alcune importanti tematiche rivolte al mondo giovanile. Un evento che evidenzia anche lo scopo sociale e culturale portato avanti dalla società sportiva, tramite appuntamenti di questo tipo. Il primo incontro, che si è svolto venerdì 1 dicembre presso la sala convegni delle Grotte del Cantinone, ha riguardato la corretta alimentazione: “A canestro con il cibo” è stato il titolo per spiegare lo stretto connubio tra corretta alimentazione e sport, visto che oggigiorno un problema che affligge i nostri giovani è l’obesità.

Il relatore della serata è stato il dott. Mattia Binci, biologo nutrizionista, che porta avanti diversi progetti nelle scuole e con le società sportive. Grazie alla sua verve e simpatia, il dott. Binci ha illustrato alcuni concetti base riguardo alimentazione e sport. Dopo aver illustrato brevemente i principi della Piramide Alimentare, si è entrati nel dettaglio con le pratiche correlate all'attività sportiva: l'idratazione, la corretta alimentazione dello sportivo ed alcuni consigli utili per i giovani atleti. La platea, molto interessata all'argomento e molto variegata, ha seguito attentamente la trattazione del dott. Binci. Dopo questo primo incontro, ci sarà il secondo appuntamento per l'anno 2017 in programma venerdì 15 dicembre: verrà toccato l’ambito della comunicazione, “Comunicare con gli adolescenti Mission Impossible?”.

Infatti il dott. Eugenio Lampacrescia del “Filo di Arianna”, una realtà che opera nell’ambito della ricerca e della formazione clinica, pedagogica, comunicativo-relazionale e del counseling, nel campo della diagnosi e cura di tipo riabilitativa logopedica, psicologico-psicoterapeutica, neuropsichiatrica infantile e nel settore educativo, spiegherà come relazionarsi con gli adolescenti. L'orario è alle 21.00 sempre presso la sala convegni delle Grotte del Cantinone. Ricordiamo che l'evento è gratuito e aperto a tutti.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Robur Family

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: