Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: il Basket Auximum Osimo paga una brutta serata al tiro e cade ad Osimo

Nella trasferta di sabato a Fermo, il Basket Auximum pur incappando nella peggiore serata al tiro della stagione, riesce a tenere testa alla capolista Fermo per quasi tutto l'incontro. La gara inizia con le due squadre che giocano contratte, con le difese che hanno supremazia sugli attacchi, con punteggio basso e con i giocatori che palesano di sentire l'importanza del risultato. Il primo quarto scorre velocemente con le squadre sempre a stretto contatto, che si chiude sul punteggio di 15 a 13. Nel secondo quarto il match continua sulla falsa riga del primo, fino a quando il Basket Auximum, verso la metà del tempo, tenta il primo piccolo allungo, grazie a Graciotti Riccardo che realizza alcuni canestri consecutivi, ma Fermo, grazie ad una difesa molto aggressiva a zona, allungata a tutto campo, riesce a rimontare e a portarsi, sul finale di tempo sul 29 a 27. Rimonta avvenuta anche grazie ai tanti tiri liberi a loro assegnati.

Alla ripresa delle ostilità, la gara rimaneva sempre in un costante equilibrio, fino a quando il Basket Auximum tenta un nuovo allungo portandosi sul 35 a 30. Fermo si gioca di nuovo la difesa aggressiva presentata nel secondo quarto di gioco e riesce a ricucire lo strappo, chiudendo il periodo di gioco sul punteggio di 41 a 38. Anche in questa occasione la rimonta avviene grazie ai tanti tiri liberi a loro assegnati, che facevano innervosire la squadra osimana, facendole perdere di lucidità. L'ultimo quarto vedeva Fermo prendere il vantaggio di dieci lunghezze verso la metà del tempo, grazie anche ai due antisportivi fischiati alla squadra osimana, che riuscivano a mantenere fino alla conclusione dell'incontro, grazie anche alla poca lucidità dei giocatori osimani, che anziché concentrarsi sul tentativo di rimonta, si concentravano in futili proteste all'indirizzo del duo arbitrale, scordandosi di giocare gli ultimi minuti del match rimasti. L'incontro si chiudeva sul punteggio di 56 a 46.
Un'altra occasione sprecata per portarsi ai vertici della classifica.

Parziali: 15-13; 14-14; 12-11; 15-8.
Falli: Fermo 12; Osimo 22.
Tabellini: T2 12/37; T3 5/29; TL 8/12.
Carancini 13, A. Belli 8, Y. Graciotti 2, Ausili, Violini, Vignoni 3, Monticelli 10, Splendiani, Mercanti, R. Graciotti 10 e R. Belli.

Ufficio Stampa Basket Auximum Osimo

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: