Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: un grande ultimo quarto fa volare Il Campetto Ancona a Pesaro

Ennesima prova di forza per la Luciana Mosconi Globo che legittima il primato andando a violare per la prima volta il campo del PISAURUM BASKET e respingendo in maniera chiara le insidie di una delle dirette concorrenti per i primi due posti. Alla Baia Flaminia una partita che per certi versi ha ricalcato quella di due settimane prima a Fossombrone. Una Luciana Mosconi Globo ingabbiata e costretta a inseguire per 30' ma che poi ha saputo sferrare il colpo mortale agli avversari nel momento decisivo della gara.

Primo quarto livellato e chiuso avanti dai padroni di casa tra le polemiche per il canestro di Ruini sulla sirena non convalidato dalla coppia arbitrale. Nel secondo periodo è ancora l'equilibrio a governare una partita che non sembra avere padroni. All'intervallo i pesaresi sono avanti 38-33 dopo aver toccato anche il +9 (32-23) e si preparano a un ottimo terzo quarto. In avvio di ripresa infatti il Pisaurum accelera ottenendo il momento migliore della sua partita. Ancona sembra alle corde non trovando la continuità per arrivare a canestro. 48-39 per i locali a 4'40" dalla fine del terzo quarto che arriva con distanze inalterate (54-46) e tanta inerzia nelle mani della squadra di Surico.

Nell'ultima frazione arriva però la scoccata della Luciana Mosconi Globo. Pesaro inizia a scricchiolare in avvio di quarto, Ancona rosicchia e sorpassa con Ruini a -3' dalla fine. Da quel momento il Campetto sarà imprendibile perchè diventa perfetta e infallibile. Ruini segna ancora da tre e il vantaggio esterno aumenta. Stavolta sulle gambe ci sono i pesaresi che vedono fuggire l'avversario in un parziale che alla fine reciterà un eloquente (33-16 per i bianconeroverdi), I liberi di Filippo Centanni mettono l'accento sulla partita che manda la Luciana Mosconi Globo sempre più in alto.

Pisaurum - Luciana Mosconi Globo 70-79 (20-17, 38-33, 54-46)

PISAURUM
: Chessa, Neri ne, Bianchi, Gnaccarini 8, Diotallevi ne, Bartolucci 14, Giunta 13, Vichi 10, Jovanovic B. 10, Giovannelli, Jovanovic D. 15. All. Surico

LUCIANA MOSCONI GLOBO
: Centanni E. 2, Centanni F. 13, Ruini 18, Giachi 2, Luini 2, Tarolis 13, Maddaloni 12, Redolf 8, Pajola, Baldoni 9. All. Marsigliani

Ufficio Stampa Il Campetto Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: