Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: il Basket Auximum Osimo non brilla ma torna alla vittoria

Con una prova non esaltante il Basket Auximum supera il fanalino di coda S. Severino e rimane agganciata al gruppo delle inseguitrici della capolista Tolentino. La gara inizia con le due squadre che si affrontano a viso aperto, con azioni in velocità e buona circolazione della palla che lasciano prevedere un buono spettacolo e una gara tutta da godere. Verso il finale del primo quarto, il Basket Auximum tenta il primo allungo e si porta sul 23 - 16, ma la coriacea band di coach Cantani, non ci sta a fare da comparsa e con una difesa allungata a tutto campo, chiude il tempo sul 25 - 20. Nel secondo quarto, S. Severino palesa le sue intenzioni bellicose e dopo aver raggiunto il Basket Auximum, tenta l'allungo sugli osimani e si porta sul 36 - 30.
Sul finale di tempo il team osimano si risveglia e accorcia le distanze, andando al riposo lungo sul punteggio di 37 - 38.

Negli spogliatoi coach Carletti, striglia per bene i suoi giocatori e al rientro in campo si vede tutt'altra intensità. Infatti gli osimani con una difesa a zona, molto efficace, inceppa i meccanismi d'attacco dei giovani settempedani e si riportano in vantaggio. Ma ancora qualcosa non funziona nell'attacco osimano che si affida troppo alle conclusioni dalla lunga distanza, pur avendo sul settore dei lunghi il maggiore vantaggio. Coach Carletti e coach Milone, con un time out, impartiscono ai propri giocatori ordinativi efficaci per servire maggiormente la palla sotto canestro ai vari Ausili, Carancini e Graciotti Y. che al rientro in campo, danno i loro frutti, infatti il Basket Auximum riesce a piazzare il break decisivo, chiudendo il terzo parziale di gioco con 10 lunghezze di vantaggio. (63 - 53).

Il quarto periodo di gioco vede il tentativo dei settempedani di rimontare nel punteggio e Osimo che riesce, grazie all'esperienza dei propri giocatori e alla difesa a zona, a mantenerlo fino alla fine della gara, chiudendola sul punteggio di 79 - 67. Da segnalare, in una prova corale non entusiasmante, i soliti Carancini 20 pt, Ausili 16 pt, Monticelli 11 pt e Vignoni 13 pt.

Parziali: 25-20; 12-18; 26-15; 16-14.
Tabellini: TL 16/22; T2 24/48; T3 5/15; PP 10; PR 9.
Carancini 20 pt, Ausili 16 pt, Monticelli 11 pt, Vignoni 13 pt, Graciotti R. 5 pt, Graciotti Y. 4, Mercanti 4 pt, Belli A. 2, Violini 3 pt, Splendiani 1 pt, Belli R., Carletti.

Ufficio Stampa Basket Auximum Osimo

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: