Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: la capolista San Severo in trasferta a Recanati contro l'ex coach Coen

Trasferta marchigiana per la Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo che rende visita a Recanati guidata da una sorta di giallonero ad honorem quale coach Piero Coen. Roster costruito per la promozione quello dell'anconetano, certamente un valore aggiunto a questa compagine, che però ha avuto un inizio di stagione altalenante a causa di una serie innumerevole di infortuni. Le chiavi del gioco sono affidate all'esperienza di Francesco "Ciccio" Guarino da poco coadiuvato dall'ottimo Gionata Zampolli, pronti ad armare la mano sempre calda del cecchino Di Viccaro e dell'altro esterno Giacomo Gurini (17 ad allacciata di scarpe per lui finora).

Svettano sotto le plance i muscoli di Yande Fall, la classe di Giorgio Broglia e lo "spirito leopardiano" della bandiera Attilio Pierini. Il tutto arricchito dall'ottavo senior Andrea Gurini e da alcuni under interessanti (peccato non poter vedere all'opera il prospetto locale Davide Raponi che ha concluso anzitempo la stagione a causa della rottura del legamento crociato).

I Neri giungono nella terra de "l'Infinito" forti della leadership acquisita e imbattuti, pronti a misurarsi con la favorita del girone senza paura per dimostrare il proprio valore. Settimana tranquilla in casa Allianz e come sempre dura nelle sedute di allenamento. Pronta la solita carovana giallonera (almeno duecento presenze preventivabili) diretta ad omaggiare e sostenere la capolista ma anche a salutare il proprio ex Coendottiero.

Insomma si prospetta una bella serata di sport con spalti gremiti e auspicabile clima natalizio tra vecchi amici avversari (oltre a Coen ci sono gli ex Zampolli e Di Viccaro) e nuovi beniamini che hanno ormai conquistato il cuore dei sanseveresi per grinta, dedizione e risultati. Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale tutta capitolina: Matteo Spinelli e Lanfranco Rubera.

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: