Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: Il Campetto Ancona batte San Benedetto di fronte a 2000 spettatori

Non capita spesso di giocare una partita di Serie C Silver davanti a duemila spettatori. C'è riuscita la Luciana Mosconi Globo che approfittando della numerosa presenza degli atleti e loro familiari del CAB Stamura Ancona, chiamati a raccolta in occasione della tradizionale festa di Natale, ha disputato la partita contro la Sambenedettese Basket davanti a una cornice di pubblico degna di categorie ben superiori. E con gli occhi riempiti dalla visione della gradinata del Palarossini gremita i bianconeroverdi hanno superato con il solito piglio di grande squadra anche i rossoblu di coach Romano che hanno retto fin quando hanno potuto.

Una vittoria che fa rimanere i dorici in testa a 4 punti di distacco dal Matelica e a +6 dal terzo posto occupato dalla coppia Sutor-Fossombrone. Il tutto a una giornata dalla fine del girone di andata con Giachi e soci pertanto già certi del titolo di campioni d'Inverno, che sarà pur platonico ma lancia chiari segnali alla seconda metà di regular season. Con S.Benedetto è stato un progressivo crescendo per il Campetto. Primo quarto convivendo con cattive percentuali al tiro da fuori, e un avversario che senza pressioni è partito comunque bene. Poi le cose si sono sistemate e dal +15 dell'intervallo gli uomini di Marsigliani hanno allungando chiudendo la partita già a metà del terzo quarto. Nel finale passerella per tutti e il via alla festa.

L'avvio di gara è un monologo lituano. Tarolis segna tutti i primi 8 punti degli anconetani, dall'altra parte si mette in mostra il connazionale Kibildis che alla fine sarà il top scorer dell'intera serata del Palarossini. S.Benedetto è avanti 8-11 dopo 5'. Tarolis arriva già in doppia cifra e l'antisportivo fischiato a Roncarolo concede ai padroni di casa il primo mini-break che porta Ancona in vantaggio 19-13 al 10'. A inizio di secondo quarto la Luciana Mosconi Globo scatta trascinata da Ruini. 10 punti dell'esperto giocatore emiliano portano il vantaggio dei locali in doppia cifra (35-23). S.Benedetto trova ossigeno dalle triple del giovane Angellotti e riesce a non crollare anche se il punteggio dell'intervallo dice 48-33 Ancona.

A inizio di ripresa si decide praticamente tutto. Tarolis e Baldoni la sotto dominano. Dal 58-45 la Luciana Mosconi Globo firma un break di 11-0 che la porta sul 69-45 dopo 26'. San Benedetto non molla ma ormai sa che recuperare è impossibile. 71-52 al 30' e squadre che si buttano su un ultimo quarto con un padrone ben definito. Il divario a inizio di ultimo periodo aumenta fino all'80-54 con la firma di Redollf. Ormai si attende solo la sfilata dei giovani stamurini già pronti a bordo campo.

E a tal proposito coach Marsigliani butta nella mischia anche i 2001 Zandri e Petrilli. Il tempo per un paio di coast to coast di Tarolis e poi tutti pronti a farsi travolgere dalla valanga di mini-atleti del CAB Stamura. Finale 95-72 e adesso per rendere super un Natale già bellissimo non rimane che superare il duro ostacolo in casa della Sutor Montegranaro, mercoledì alla Bombonera. Vincere vorrebbe dire aumentare ancora i decibel di un girone d'andata dominato. Non sarà facile ma i ragazzi ci proveranno.

Luciana Mosconi Globo An: Centanni E. 4, Centanni F. 4, Ruini 19, Zandri, Giachi 5, Tarolis 26, Maddoloni 3, Redolf 15, Petrilli, Pajola 4, Baldoni 15. All. Marsigliani

Bk Club S.Benedetto: Roncarolo 10, Quercia 2, Angellotti 9, Quinzi, Guadagno, Di Silvestro, Perini 11, Centonza 1, Antonini 9, Piserchia 3, Kibildis 27. All. Romano

Arbitri: Paglialunga e Virgili

Ufficio Stampa Il Campetto Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: