Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Femminile: il Cus Ancona sfiora il colpaccio contro la Thunder Matelica

Perde una grande occasione il Cus Ancona PallaCanestro Femminile che, nell’ultimo turno con il Thunder Matelica, cede 54-60 vedendo sfumare l’occasione di centrare il secondo risultato utile consecutivo. E pensare che nel rettangolo di gioco le biancoverdi hanno mostrato di valere la formazione avversaria, pagando oltremodo qualche errore nei momenti decisivi della partita.

Nell’economia del match, la media di realizzazione non è ancora adeguata per competere a certi livelli ma sicuramente i passi in avanti sono tangibili. I lati positivi sono sicuramente individuabili nella conduzione del gioco, con le ragazze di Coach Crucitti in grado di martellare e imporre ritmo in tutti i quarti disputati.

La sosta natalizia sarà l’occasione propizia di registrare ancora una volta entrambe le fasi, correggendo gli errori e perfezionando le cose positive. C’è da dire che la strada intrapresa è quella giusta, e se si pensa che all’andata lo scarto era stato di più di trenta punti si può comprendere la bontà del lavoro del coach e del suo staff. Forza ragazze, insieme si può!

Ufficio Stampa Cus Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: