Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2: buon test amichevole per il Basket Recanati contro l'Aurora Jesi

Buon test per il Basket Recanati in vista del derby di domenica a Senigallia della prima di ritorno. Contro la Termoforgia Jesi di Serie A2, la squadra di Coen fa buona figura e, se pur perdendo tutti i 4 quarti di gioco, restano sempre in partita ma pagano cari i soliti black-out difensivi dovuti alle disattenzioni com’è logico contro un’avversaria di caratura maggiore.

Nel primo quarto entrambe le squadre badano più all’attacco che alla fase difensiva. Tra i leopardiani è Giorgio Broglia a fare la parte del leone sotto canestro con 10 punti e 4 rimbalzi contro avversari di tutto rispetto come Idehoa e Rinaldi. Tanti i doppi possessi concessi dai locali ai leoncelli, che restano attaccati alla partita ed alla fine hanno l’abbrivio decisivo trovando i 4 punti della vittoria del parziale: 26-29.
Nel secondo c’è partita solo fino al 10-10 del giro di boa, ma poi Recanati smette totalmente di difendere e gli jesini approfittano prendendo decisamente il largo per 10-23.

Coen striglia i suoi per l’atteggiamento difensivo e la squadra cambia faccia con un parziale iniziale di 14-2, propiziato dai canestro dalla lunga distanza di Di Viccaro e Zampolli (il migliore dei suoi alla fine). Cagnazzo nel time-out richiama all’ordine la Termoforgia, che rientra in campo e piazza uno 0-15 mortifero. Nel testa a testa finale è ancora l’Aurora a spuntarla con un tiro in precario equilibrio sulla sirena (19-21).
Nel parziale finale conduce a lungo l’USBR, ma nelle battute finali, con molti under in campo da ambo le parti, è la squadra jesina a sorpassare con Rinaldi ed a tenere botta nelle battute conclusive (17-19).

Brutte notizie in casa recanatese, che deve registrare un nuovo infortunio ad un giocatore di primo piano. Nelle battute iniziali del 2° quarto, infatti, si è fatto male Giacomo Gurini, che ha effettuato una brusca torsione del busto accusando subito un forte dolore alla schiena. Domani saranno valutate meglio le sue condizioni.

U.S.Basket Recanati – Termoforgia Jesi (1°quarto 26-29, 2° quarto 10-23, 3° quarto 19-21, 4° quarto 17-19)

U.S.Basket Recanati
: Guarino 7, Fall 9, Pierini 4, A.Gurini 2, Di Viccaro 9, Cingolani 1, G.Gurini 3, Broglia 14, Ballabio 4, Zampolli 19. All. Coen. 

Termoforgia Jesi
: Hasbrouk 14, Valentini, Brown 14, Mentonelli, Babacar, Piccoli 9, Rinaldi 14, Jossuf, Massone 5, Idehoa 17, Marini 18. All.: Cagnazzo.

Ufficio Stampa U.S.Basket Recanati

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: