Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: la Virtus Civitanova vince il derby contro Fabriano dopo un supplementare

Il 2018 della Rossella Civitanova inizia con una vittoria tanto bella e importante quanto sudata. I ragazzi di coach Rossi infatti prima scappano via nel terzo quarto arrivando a +17, poi giocano un ultimo quarto da incubo e finiscono per la prima (e unica) volta in svantaggio a un minuto dalla fine, Cassese però pareggia e al supplementare vince la Rossella, per due punti che la portano al quinto posto a una vittoria di distanza dal secondo. Da segnalare le prestazioni sontuose di Coviello (25 punti e 15 rimbalzi) e Cassese (18 punti), così come quelle fondamentali su entrambi i lati del campo di Marinelli (11 punti) e Felicioni (10 punti).

La partita inizia meglio per i padroni di casa che vanno subito avanti 7-2 con Cassese, Tessitore e Coviello; Fabriano entra in partita e pareggia con De Angelis, Coviello tiene avanti la Rossella con una tripla e due liberi, poi si segna pochissimo nella seconda metà del quarto, che finisce 16-11.
La seconda frazione è molto tesa e combattuta, Fabriano pareggia con due canestri del neo acquisto Marsili, Coviello realizza un gioco da tre punti e poi una tripla, ma gli risponde Bruno. La Rossella insiste e arriva a +8 con Felicioni e Marinelli, il punteggio all’intervallo lo fissa però Dri con un fallo e canestro (35-30).

Dopo l’intervallo Civitanova cambia decisamente faccia e allunga la difesa, Cassese e Felicioni diventano incontenibili e con due minuti di fuoco realizzano un parziale di 11-0 che dà il +17 (50-33). Bruno e Gialloreto sbloccano Fabriano, ma la Rossella continua a fare male con il solito Coviello supportato da Cognigni e Marinelli e arriva così all’ultima pausa avanti 60-45.

Qui capitan Amoroso e compagni abbassano un po’ la tensione, Marsili realizza due canestri di forza e Gialloreto segna da tre. Fabriano trova entusiasmo e alza molto la difesa, mentre la Rossella non riesce più a giocare e gradualmente il vantaggio va ad annullarsi, fino alla tripla di Gialloreto a un minuto dal termine che porta per la prima volta avanti gli ospiti: 68-70. Potrebbe essere un colpo da ko, ma Cassese non è d’accordo e sigilla una grande prestazione con un pesantissimo canestro del pareggio a 50” dal termine. Fabriano va in attacco ma Vallasciani ruba palla a Jovancic, Coviello sbaglia e infine il tiro della vittoria di Gialloreto non entra.

Si va quindi al supplementare, la Rossella ritrova il suo gioco e con i soliti Coviello, Felicioni e Cassese torna avanti di 8 (79-71) a 2’30 dal termine. Tuttavia anche questa volta Fabriano ritorna sotto con Marsili e Monacelli (79-78 a 50” dalla fine), Amoroso e Cassese però non sbagliano dalla lunetta e chiudono definitivamente i conti.
Il prossimo impegno sarà domenica in casa di Bisceglie, che ieri ha sconfitto Pescara, per il quale la Rossella spera di riavere Andreani a disposizione. Si tornerà al PalaRisorgimento domenica 21 per la sfida con l’Olimpia Matera.

Rossella Virtus Civitanova Marche - Ristopro Fabriano 83-78 (16-11, 19-19, 25-15, 10-25, 13-8)

Rossella Virtus Civitanova Marche
: Riccardo Coviello 25 (7/12, 2/5), Alessandro Cassese 18 (5/7, 1/2), Matteo Marinelli 11 (5/6, 0/0), Matteo Felicioni 10 (2/4, 2/3), Francesco Amoroso 7 (0/2, 1/4), Marco Vallasciani 4 (1/4, 0/2), Gennaro Tessitore 4 (2/7, 0/7), Filippo Cognigni 4 (2/2, 0/2), Marko Milisavljevic 0 (0/0, 0/0), Luigi Dania 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Andreani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 23 - Rimbalzi: 46 13 + 33 (Riccardo Coviello 15) - Assist: 14 (Riccardo Coviello, Alessandro Cassese 4)

Ristopro Fabriano: Valerio Marsili 22 (10/16, 0/1), Fabrizio Gialloreto 14 (1/9, 4/13), Lorenzo Bruno 12 (6/10, 0/0), Marko Jovancic 10 (2/3, 1/4), Simone De angelis 7 (2/2, 1/3), Filiberto Dri 6 (1/7, 1/3), Lorenzo Monacelli3 (0/1, 1/3), Michele Bugionovo 2 (0/5, 0/0), Joseph Vita sadi 2 (1/2, 0/0), James Cummings 0 (0/0, 0/0), Devid Cimarelli 0 (0/0, 0/0), Alessandro Fanesi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 12 - Rimbalzi: 40 15 + 25 (Valerio Marsili 16) - Assist: 15 (Fabrizio Gialloreto 8)

Ufficio Stampa Virtus Civitanova

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: