Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: una brutta Sutor Montegranaro cade a Falconara

Una Sutor superficiale e a tratti impacciata quella che esce sconfitta dal PalaLiuti di Falconara Marittima per 79 a 72. I gialloblu trovano così la sconfitta che mancava ormai da un mese, cancellando di fatto quanto di buono visto nella convincente vittoria di sabato scorso contro Osimo.
Protagonista della serata il lungo di casa Giorgini, autore di una prestazione da applausi sia in fase offensiva che difensiva, rendendo nullo di fatto il vantaggio fisico sotto canestro dei montegranaresi.

La partita (trasmessa in diretta Facebook sulla pagina della Sutor) ha avuto come padrone una sola squadra per tutti i 40 minuti: la Robur infatti, da quando è riuscita a mettere il naso avanti nelle prime azioni, non ha mai rallentato il ritmo meritando la vittoria finale.
Nel primo quarto, dopo due minuti di gioco la squadra di casa conquista subito un discreto vantaggio (+5) grazie ad una buona circolazione di palla; vantaggio che rimarrà più o meno invariato per tutto i restanti 8 minuti, con la prima frazione che si chiude sul 18-14.

Ad inizio secondo periodo gli ospiti tentano una timida risposta, fermata quasi sul nascere da un paio di bombe di troppo piedi a terra. La Sutor è incapace di sfruttare il proprio vantaggio fisico (complice anche il 4° fallo in chiusura di tempo di Cataldo) e così Falconara ne approfitta piazzando il break che cambia l'inerzia della partita: dopo 20 minuti il tabellone recita 42-33 per i bianconeri.
Chi si aspettava però una reazione d'orgoglio dei montegranaresi è rimasto deluso, tant'è che la squadra veregrense non riesce a risponde con tecnica ed intelligenza alla prestazione tutto cuore della Robur. A 4 minuti dalla fine della terza frazione, la squadra di casa è ancora sul +10 e chiuderà il quarto sul 58-51 grazie ad un paio di canestri sutorini nel finale.

Gli ultimi 10 minuti sono sostanzialmente un re-make di quanto visto in campo fino a quel momento, con Falconara che prova subito a scappare (+12 dopo un paio di minuti) per poi limitarsi a gestire nel migliore dei modi il vantaggio accumulato.
Finisce dunque 79-72: un risultato bugiardo che non rende onore alla buona prestazione dei ragazzi di coach Reggiani.

Una vittoria che poteva fare classifica e morale al tempo stesso. Da un lato infatti, la squadra di Montegranaro perde il terzo posto in favore del Pisaurum Pesaro (vittorioso sabato a Castelfidardo, prossimi avversari della Sutor); dall'altro, la squadra non riesce a rispondere subito al meglio alla brutta notizia arrivata in settimana riguardo l'infortunio di Principi (per lui una lesione del crociato anteriore destro), che probabilmente lo costringerà a star fuori per almeno qualche settimana.

Le considerazioni a caldo del vice allenatore Giorgio Brachetti: "Abbiamo fatto una brutta prestazione, non rispettando quanto avevamo deciso per il piano partita. Siamo stati poco intensi per tutti i 40 minuti, limitandoci di fatto esclusivamente ad "eseguire" superficialmente più che a "costruire" ".

Sarà fondamentale ora per i gialloblu cercare di dimenticare quanto prima la brutta prestazione di questa sera. Testa quindi al prossimo match di sabato 27 gennaio ore 21:15 alla Bombonera contro la Vis Castelfidardo, che all'andata fece sudare sette camicie alla squadra di coach Ciarpella che riuscì a trovare i due punti soltanto nei minuti finali.

Montegranaro: Lupetti 9, Lelli ne, Rossi, Selicato 12, Cesana ne, Bartoli 17, Temperini 14, Pagliaricci ne, Capancioni, Grande 4, Cataldo 16. All. Ciarpella .

Falconara: Giorgini 23, Oprandi 6, Migliorelli 11, Nardini ne, Lodico 1, Battagli 9, Quondamatteo 2, Bargnesi 9, Chiorri 18. All. Reggiani.

Parziali: 18-14, 24-19, 16-18, 21-21.
Progressivi: 18-14, 42-33, 58-51, 79-72.

Ufficio stampa S.S. Sutor Basket Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: