Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: "Avevamo vinto, poi abbiamo perso", cronaca della sconfitta del Fossombrone a Pesaro

Partita molto equilibrata e accesa, così come spesso è capitato contro gli amici del A S D Bramante Basket, in cui alla fine sono proprio i locali a gioire.

In realtà gioiscono ben oltre la fine della partita. La gara si conclude con il suono della sirena dopo un supplementare sul risultato di 77-79 in favore del Fosso, dopo che il Bramante sbaglia il tiro della vittoria. Mani al cielo per i biancoverdi e locali delusi dalla sconfitta. Peccato che per la coppia di arbitri Antimiani Simone di Montegranaro e Tempesta Antonio di Ancona (in tribuna presente il commissario Mondaini), la gara non sia finita lì: ravvisano che sull'ultima conclusione, la palla, sporcata da un biancoverde, sia finita fuori dal campo con ancora mezzo secondo da giocare.

Gli arbitri concedono così un'altra occasione al Bramante e Crescenzi ha il tempo per ricevere dall'arco e vincere la partita. Purtroppo il regolamento di giustizia FIP non prevede un reclamo avverso questa situazione ed il merito della questione rimane solo alla coppia arbitrale Antimiani e Tempesta. Non abbiamo ricevuto ancora le immagini della gara ma sarà nostra premura mostrarle appena gli amici del Bramante ce le invieranno. Lo stesso video non è ammesso durante il reclamo in questa situazione.

È quindi impossibile per noi contestare il risultato della gara. Peccato perchè portiamo 6 giocatori in doppia cifra e (quasi) vinciamo fuori casa nonostante i 10 falli commessi in più del Bramante. L'occasione per lasciarsi alle spalle questa partita (e questa dubbia vicenda) l'avremo il 28 gennaio prossimo alle 18, quando ospiteremo a Fossombrone il Pedaso.

Bramante Pesaro - Bartoli Mechanics 80-79 dts

Pesaro
: Gennari 14, Ricci 17, Crescenzi 16, Morgillo, Ceccolini, De Gregori, Giacomini, Moretti 10, Oliva, Cambrini, 15, Nicolini 6, Terenzi 2. All. Nicolini M.

Fossombrone
: Santi, Savelli F. 15, Cicconi Massi 11, Vicario ne, Savelli L. 12, Nobilini, Morresi 2, Clementi 1, Barantani 2, Cecchini 14, Ravaioli 11, Beltran 11. All. Giordani

Parziali: 14-11, 34-37, 52-51, 72-72, 80-79.

Arbitri
: Antimiani e Tempesta

Ufficio Stampa Nuovo Basket Fossombrone

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: