Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Under 13 Elite: il Cab Stamura Ancona vince il big match contro la Vuelle Pesaro

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-01-2018/under-13-elite-il-cab-stamura-ancona-vince-il-big-match-contro-la-vuelle-pesaro-270.png

Social

Terzo appassionante capitolo stagionale della sfida tra CAB Stamura e Vuelle Pesaro in Under 13 Elite. A Pietralacroce si è consumato l’ennesimo match tra le due dominatrici del campionato e probabilmente destinate a lottare fino a primavera per il titolo regionale di categoria.

Vincono i biancoverdi al termine di una partita che ha avuto un solo padrone, ovvero lo straordinario equilibrio tra due collettivi che si equivalgono e che ogni volta che si incontrano sono capaci soltanto di regalare emozioni nonostante in campo vanno ragazzini di 12 anni con la loro acerba pallacanestro ma una passione e una voglia smodata.
Parte bene il CAB Stamura (12-5 dopo 5′) ma la buona organizzazione pesarese permette agli ospiti di recuperare e di piazzare un break che li porta alla prima sirena avanti 15-22. I stamurini non si scoraggiano e già in apertura di seconda frazione recuperano grazie a una maggiore attenzione offensiva e alla ricerca del contropiede.

Scelta che premia i locali capaci di recuperare fino al 21-24. Da quel momento si vive costantemente a contatto con due squadre che sgomitano su ogni pallone. Da una parte Pesaro che si affida anche al tiro da fuori pagando un deficit in termini di fisicità, dall’altra il CAB Stamura che cerca con continuità di armare le mani dei suoi elementi migliori alimentando l’area. Ospiti ancora avanti all’intervallo grazie a una tripla a fil di sirena che scrive 36-39 sul tabellone del 20′. Nella ripresa le cose non possono cambiare e l’adrenalina nello scatolone verde di Pietralacroce sale ancora di livello. Pesaro segna tre triple nel terzo quarto, tiri pesanti che la tengono ancora a contatto con un CAB Stamura che non demorde. 51-52 al 30′ e pronti a tuffarsi in un quarto periodo dall’altissima scarica emotiva.

Ancona strappa e va sul 55.52, ma è ancora un tiro da oltre l’arco a siglare l’ennesima parità. Si va avanti e gli errori fisiologicamente aumentano. Ultimo minuto e mezzo di gara. Due canestri realizzati dal cuore dell’area pesarese portano i dorici sul +4 (63-59). Ma non può certo finire così. Si va dall’altra parte e il cronometro corre. In penetrazione arriva il canestro del -2 a una manciata di secondi dallo stop. Si continua, la rimessa dal fondo dei stamurini è un regalo alla Vuelle. Palla persa e occasione per gli ospiti di vincere. I secondi passano, Pesaro costruisce comunque il tiro della vittoria ma la tripla frontale stavolta finisce ruvida contro il primo ferro e regala così la vittoria ai stamurini.

63-61 per il CAB Stamura che vendica la sconfitta dell’andata (l’unica stagionale) arrivata proprio a fil di sirena e replica il successo contro i pesaresi nel torneo di Fano di un mese fa. Ma la cosa più bella del pomeriggio di Pietralacroce è stato vedere ragazzini di 12 anni giocare veramente bene, quasi “da grandi”, una partita da vero spot per la pallacanestro giovanile.
Con questi due punti il CAB Stamura di Fabio Orlandini raggiunge la testa della classifica appaiando proprio la Vuelle. Una parità totale visto che anche il doppio confronto tra dorici e pesaresi è perfettamente livellata. Nel prossimo turno i biancoverdi saranno di scena a Fabriano (domenica 4 ore 11.00) contro l’ultima in classifica.

Tabellino CAB Stamura: Ansevini 21. Radatti 4, Caselli, Piccionne 2, Granato 13, Manzotti, Covacci, Elia, Renzi, Agostinelli 4, Giachi 1, Caporalini 18. All. Orlandini. Ass. Pellegrini

Ufficio Stampa Cab Stamura Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: