Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Under 16 Eccellenza: la Pallacanestro Senigallia espugna Spoleto dopo un supplementare

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-01-2018/under-16-eccellenza-la-pallacanestro-senigallia-espugna-spoleto-dopo-un-supplementare-270.jpg

Social

Nella prima di ritorno i giovani biancorossi espugnano spoleto al overtime. Suda le proverbiali sette camicie Senigallia per avere la meglio di Spoleto, in formazione ampiamente ridotta, canullo e compagni riescono a portare a casa i 2 punti in palio dopo una partita molto intensa.

Primo quarto in sostanziale equilibrio con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il controllo del match con sabbatini e pegoli a controbattere ad un ispiratissimo ginepri (11-12 al decimo) Il nr.9 biancoazzurro dopo un fallo tecnico fischiato si accomoda in panchina, spoleto perde così il suo riferimento principale e la goldengas ne approfitta per portarsi a più 12 propiziato da Canullo e Marini. Senigallia però è poco cinica e invece di dare la zampata al match subisce il ritorno dei padroni di casa che al intervallo li vede a un possesso di distanza 29-31.

Al rientro in campo è tutta un altra storia giovenali e ancora ginepri scavano un parziale di 13-0 che sembra segnare il match prima che Marini suoni la carica per i suoi e con 10 punti in un amen porta i suoi in linea di galleggiamento 52-48 alla terza sirena.
Pigliapoco e Sabbatini trovano i punti del 52 pari da lì in poi si viaggia sul totale equilibrio con canullo pegoli e Marini a ribattere alla scorribande di un ginepri tanto bravo quanto nervoso.

Con 22 secondi da giocare canullo ha la palla in mano per chiudere il match ma la palla esce beffarda 69-69 al 40'.
Nei 5' supplementari Senigallia resta lucida e compatta al contrario dei padroni di casa che perdono le staffe e il loro miglior giocatore, il fallo tecnico alla panchina e la conseguente espulsione mandano canullo in lunetta che non pecca di precisione e chiude di fatto la contesa 74-84.

Giromondo Spoleto - Pall. Senigallia 74-84 dts 

Senigallia: Pigliapoco 9, Fabrizi, Giuliani 6, Malatesta 2, Marini 20, Pegoli 13, Sabbatini 7, Canullo 27, Manfredi. All. Galli

Ufficio Stampa Pallacanestro Senigallia

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: