Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: grande impresa della Virtus Civitanova a Campli

Grande impresa della Rossella Civitanova che sbanca Campli per 92-94 dopo un tempo supplementare. Gli abruzzesi infatti, in casa avevano perso solo contro la capolista San Severo, dalla quale sono stati sconfitti domenica solo con un tiro all'ultimo secondo.

Un'autentica prova di squadra per la Virtus con sette uomini con almeno due triple a bersaglio di cui sei in doppia cifra, capitanati da Coviello (19) e Felicioni (18). Una vittoria quindi dall'alto peso specifico che porta i civitanovesi al quarto posto insieme proprio a Campli e Pescara, dietro solo a San Severo, Recanati e Bisceglie. Il primo quarto è scoppiettante e sempre in equilibrio, la Rossella trova subito cinque da punti da Tessitore, poi si mettono all'opera Coviello (10 nel quarto) e un Vallasciani versione cecchino (8 nei primi 10', 14 alla fine con 6 tiri), ma Campli è altrettanto precisa al tiro e risponde colpo su colpo, per il 26-26 della prima pausa.

La seconda frazione è quella più difficile per Civitanova, che subisce subito un 5-0, risponde con Amoroso e Andreani ma nella seconda metà del quarto fa fatica a segnare e ritorna sotto di 6 lunghezze, con i padroni di casa che trovano buone cose da Petrucci e Serafini e conducono 47-41 all'intervallo.
Il riposo fa bene alla Rossella: Felicioni si scatena con tre triple, Andreani e Amoroso ricuciono definitivamente (57-57 dopo 4'20). Dall'altra parte Burini non molla (11 punti nel quarto), ma coach Rossi ha troppe bocche da fuoco e finisce il quarto con il sorpasso targato Amoroso e Tessitore, con 22-30 di parziale.

Negli ultimi dieci minuti il match non si schioda dall'equilibrio: Vallasciani, Andreani e Coviello provano a far scappare la Rossella (76-80 a 6' dal termine), ma Cantagalli tiene attaccata Campli. Coviello ne segna altri due ma replicano Angelucci da tre e Burini da sotto: i farnesi sono avanti 85-82 a 30" dalla sirena. Coach Rossi chiama timeout e mette Cassese per Amoroso: la guardia, fin lì sotto tono dopo i 37 punti di domenica scorsa, ripaga la fiducia con la tripla del pareggio. Campli torna in attacco ma sbaglia due volte il tiro per la vittoria e si va al supplementare.

Nell'overtime prima Coviello risponde a Ponziani e Cantagalli, poi Felicioni torna a segnare da tre e dà il primo vantaggio ospite (90-92), ma Burini pareggia. A 33" dalla fine Campli può andare avanti ma Serafini fa 0/2 dalla lunetta, dall'altre parte invece capitan Amoroso subisce il fallo e ai liberi non perdona: 2/2, Campli con 6" rimanenti non riesce nemmeno a tirare e i due punti prendono la strada di Civitanova.
Ora la Rossella è attesa da una trasferta ancor più difficile sul campo di una Recanati seconda da sola, che ieri a Pescara ha ottenuto la quinta vittoria consecutiva. Servirà un'altra impresa, ma la Rossella vista ieri è una squadra che non deve porsi limiti.

Globo Campli - Rossella Virtus Civitanova Marche 92-94 (26-26, 21-15, 22-30, 16-14, 7-9)

Globo Campli
 : Federico Burini 26 (7/8, 3/6), Gianni Cantagalli 14 (1/2, 2/7), David Petrucci 14 (3/5, 2/3), Riziero Ponziani 10 (5/8, 0/0), Gianluca Di carmine 9 (3/6, 1/1), Simone Angelucci 8 (1/2, 1/3), Alberto Serafini 7 (3/5, 0/2), Luca Bolletta 4 (1/3, 0/1), Valerio Miglio 0 (0/0, 0/0), Pancrazio Alleva 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 25 - Rimbalzi: 23 3 + 20 (Riziero Ponziani 6) - Assist: 20 (Gianluca Di carmine 10)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Riccardo Coviello 19 (4/6, 2/6), Matteo Felicioni 18 (1/3, 4/6), Marco Vallasciani 14 (3/3, 2/3), Francesco Amoroso 13 (0/2, 2/4), Gennaro Tessitore 12 (3/3, 2/8), Lorenzo Andreani 10 (2/3, 2/9), Alessandro Cassese 6 (0/0, 2/4), Matteo Marinelli 2 (1/2, 0/0), Filippo Cognigni 0 (0/1, 0/1), Marko Milisavljevic 0 (0/0, 0/0), Luigi Dania 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 21 - Rimbalzi: 29 4 + 25 (Riccardo Coviello, Francesco Amoroso 7) - Assist: 16 (Matteo Felicioni 4)

Ufficio Stampa Virtus Civitanova

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: