Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Femminile: il Cus Ancona sconfitto sul campo della capolista Civitanova

Che si sarebbe trattato di un impegno proibitivo in tanti l’avevano pronosticato. La trasferta del Cus Ancona PallaCanestro Femminile nella tana della capolista Fe.Ba. Civitanova u20 si conclude con un pensate 58-22.

Un risultato che non deve allarmare più di tanto, vista soprattutto l’elevata caratura tecnica delle padrone di casa con tantissime delle effettive che già giocano stabilmente nella categoria superiore alla loro formazione cadetta. Le nostre ci provano per quanto possono, giocano alla morte e cercano di limitare i danni il più possibile. Ogni ragazza ha dato il meglio di sè nell’obiettivo di trarre il meglio da questa trasferta. Tutta esperienza utile al proseguo, con le prossime gare in calendario che metteranno in palio punti importanti prima della fine della regular season.

Queste le parole di Coach Crucitti a fine gara: “Non si può rimproverare nulla alla mia squadra, se non qualche palla persa di troppo. Sapevamo le difficoltà dell’incontro, sia per il blasone dell’avversario che per il fatto che molte delle giocatrici civitanovesi giocano stabilmente in Serie A. Impresa ardua già in partenza ma faccio comunque i complimenti ad ogni mia giocatrice perchè ha messo in campo il proprio massimo, e per me va benissimo“.

Ora turno di riposo e poi il Cus Ancona tornerà in campo l’11 Febbraio contro la Cestistica Ascoli tra le mura amiche.

Ufficio Stampa Cus Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: