Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: un brutto Basket Fermo cade in casa contro i Brown Sugar Fabriano

Brown sugar, how come you taste so bitter? Si potrebbe parafrasare in questo modo il ritornello della nota canzone dei Rolling Stons per descrivere la brutta sconfitta della TiEmme Basket Fermo di sabato sera contro i Brown Sugar di Fabriano. Anche nelle mura amiche della Palestra Coni di Fermo, con la solita presenza di un folto pubblico di tifosi e appassionati di pallacanestro, la squadra di Fabriano si presenta come la bestia nera dei fermani che replica la vittoria all’over time dell’andata.

A dire il vero, senza sminuire il valore degli avversari, a determinare il risultato hanno contribuito in maniera determinante gli stessi fermani. Un primo quarto a totale vantaggio della TiEmme, in tutti i settori, con molti errori a canestro dei fabrianesi che realizzano solo sei punti. Sembrava una partita segnata e forse è stata questa presunzione ad alleggerire il ritmo e la concentrazione degli atleti di Marilungo che nel secondo quarto, quando avrebbero potuto chiudere la gara, si sono affidati semplicemente alla poca precisione degli avversari.

Ma l’intervallo lungo ha rigenerato i Brown Sugar. Le percentuali a canestro sono aumentate considerevolmente, soprattutto nei tiri da tre, e i ragazzi della TiEmme hanno subito senza reagire davvero, lasciandosi raggiungere nel terzo quarto e superare nella frazione finale.

Che dire? Speriamo sia stato soltanto un semplice momento no, magari causato dall’appagamento della vittoria del derby della settimana scorsa. Quello che è certo è che non deve diventare una consuetudine, anzi che sia di stimolo ad una maggiore concentrazione nelle prossime gare.

TiEmme Basket Fermo - Brown Sugar Fabriano 52-62 (19-6, 29-18, 45-41)

TiEmme Basket Fermo
: Venditti (cap.) 23, Poggi ne, Mezzabotta ne, Tortolini 10, Amelio 3, Santini 2, Cingolani 4, Luciani, Antinori 2, Gagliardoni, Cardarelli 8. All.re Marilungo, ass.te all.re Valentini.

Brown Sugar Fabriano
: Carnevali 4, Narcisi 3, Pellacchia 17, Moscatelli 8, Braccini, Sacco A. 6, Pallotta 9, Nizi 13, Sacco L. (cap.), Fabrianesi 2. All. Gentili.

Ufficio Stampa ASD Basket Fermo 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: