Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: i canestri di Di Angilla e Tombolini guidano Pedaso alla vittoria sul Pisaurum

La Pallacanestro Pedaso supera il Pisaurum Pesaro e conquista la nona vittoria stagionale, occupando in classifica la sesta posizione in classifica al pari di altre tre squadre.

I ragazzi di coach Ionni hanno un ottimo approccio e riescono nel primo quarto a conquistare un vantaggio di 7 punti, che poi tra alti e bassi riusciranno a mantenere per tutto l'arco della partita. I pesaresi provano più volte a riavvicinarsi provando a recuperare lo svantaggio, ma gli uomini di coach Ionni ribattono colpo su colpo guidando sempre la gara. Alla fine i padroni di casa riescono a portare a casa i due punti interrompendo una striscia negativa di tre partite. Per il Pedaso buone le prove di Di Angilla e Tombolini migliori marcatori della serata con 17 punti; mentre nel Pisaurum il migliore è stato Denis Jovanovic con 15 punti.

Pallacanestro Pedaso - Pisaurum Pesaro 70-63

Pedaso: D'Amico, Santandrea, Mosconi 9, Di Angilla 17, Tombolini 17, Ortenzi 7, Traini 5, Valentini 13, Stampatori 2, Capponi. All. Ionni

Pisaurum: Chessa 3, Neri, Bianchi 8, Gnaccarini 6, Diotallevi, Bartolucci 11, Giunta 9, Vichi 9, Jovanovic B. 2, Giovannelli, Jovanovic D. 15. All. Surico

Parziali: 19-12, 21-24, 16-11, 13-16.
Progressivi: 19-12, 41-36, 57-47, 70-63.
Usciti per 5 falli: Giunta (Pesaro)
Falli: Pedaso 15, Pesaro 15.
Tiri da 3 punti: Pedaso 8, Pesaro 7. 

Arbitri
: Paciaroni ed Esposito

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: