Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Femminile: il Basket Girls Ancona espugna il campo dell'Olimpia Pesaro

Grandissima prova di forza del Basket Girls Ancona che sbanca Pesaro (46-62) e si conferma capolista solitaria anche nell'ultimo turno della prima fase del Campionato di Serie B con quattro punti di vantaggio su Gualdo e ben otto su Pesaro. 

È partita vera alla "Celletta" e il primo quarto dimostra quanto sia vitale per Pesaro vincere la gara per poter alimentare la speranza di agguantare Gualdo al secondo posto e quindi accedere agli spareggi per la A2. Al 3' infatti le locali conducono 8-0 e obbligano coach Piccionne al primo time-out della gara e ad una serie di cambi che piano piano ricuciono lo strappo: saranno poi le bombe di Bolognini, Takrou e Di Sario a riportare le anconetane in parità alla fine del quarto (16-16). Nel secondo parziale il Basket Girls allunga. Stringe la difesa, domina a rimbalzo e continua ad essere implacabile da tre punti: 3 bombe di fila di Di Sario (5/8 dalla lunga distanza per lei a fine gara) portano le biancorosse a più riprese a +11 (22-33 al 16' e 25-36 al 18') e al +8 al riposo (28-36). Al rientro dagli spogliatoi Pesaro prova a riavvicinarsi. 

Cala una zona 1-3-1 con raddoppi che nei primi minuti del terzo quarto mette in difficoltà le anconetane, ma che alla lunga paga dazio di fronte all'incredibile giornata al tiro del Basket Girls, che chiuderà l'incontro con un clamoroso 11/24 da tre. Nell'ultimo parziale Pesaro sembra non averne più e il Basket Girls con due bombe di Nociaro e con l'ultima di Di Sario fugge a +15 prima (40-55) e a +18 poi (42-60), per chiudere la partita con sedici punti di vantaggio. Così un soddisfatto coach Luca Piccionne dopo la gara della "Cellett" "Faccio i complimenti alle ragazze per la grande concentrazione e la grande intensità che hanno messo in campo. 

Continuo a ripetere che le partite le vinciamo grazie alla nostra difesa, perché come è vero che oggi abbiamo fatto così tanto canestro da tre, è altrettanto vero che sabato scorso contro Perugia invece abbiamo tirato con un pessimo 3/22, ma la sostanza non è cambiata. Sono soddisfatto ed ora proviamo ancora ad alzare l'asticella per questa imminente fase ad orologio." Il prossimo week-end turno di riposo per tutte le squadra e Basket Girls di nuovo in campo da sabato 17 febbraio per l'inizio della fase ad orologio.

Olimpia Pesaro - Basket Girls Ancona 46-62 (16-16; 28-36; 38-48) 

Pesaro
: Federici 4, Barulli, Gjnaj, Ballassone, Marinucci, Magi 3, Paccapelo 16, Pentucci 7, Gambini, Canestrari 2, Alexander 14, Romagna. All.: Tartaro; vice: Montaccini. 

Ancona
: Pierdicca 5, Nociaro 10, Adams 10, Ruggeri, Di Sario 19, El Haiti, Castellani 3, Koshanin, Zamparini, Bolognini 8, Egwoh, Takrou 7. All.:Piccionne; vice : Ballerini, Ferracuti.

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: