Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Under 13 Femminile: il Basket Fermo sconfitta in volata sul campo dell'Olimpia Pesaro

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-02-2018/under-13-femminile-il-basket-fermo-sconfitta-in-volata-sul-campo-dell-olimpia-pesaro-270.jpg

Social

Fallita per un pelo la conquista di Pesaro da parte dell’U13 femminile dell’ASD Basket Fermo. Nel campo del Palacelletta le “sgalosce” cedono solamente nei minuti finali più per stanchezza che per reale predominio avversario.

La gara ha visto una intensa lotta a tutto campo tra le due formazioni femminili e un alternarsi dei vantaggi al limite del mal di testa. Nel primo quarto partono bene le fermane anche se concludono con vantaggio di soli due punti. Partono addirittura benissimo nella seconda frazione quando riescono a raggiungere un discreto vantaggio a pochi minuti dal suono della sirena. A quel punto un black out difensivo delle ragazze di Marilungo spingono le pesaresi a raggiungere e superare le fermane concludendo il secondo quarto con un vantaggio di quattro punti.

Alla ripresa la battaglia continua in assoluta parità ma incomincia a farsi sentire la stanchezza tra le fila delle “sgalosce”. Peroli, che fino a quel momento ha retto le sorti della gara, perde di smalto e reattività ma subentra miracolosamente Valeria Maistrini che nel secondo tempo lotta su tutte le palle, recupera vantaggi, fa assist decisivi e segna punti importanti. Anche Valentini e Grandoni fanno sentire il proprio peso nella lotta alla vittoria, ma merita una menzione particolare Rachele Riccioni che oggi realizza ben otto decisivi punti. Quando tutto sembrava andare per il meglio e il tabellone segnava 25 a 30 per le indomite “sgalosce” ecco le pesaresi approfittare della spossatezza delle fermane. In pochi minuti recuperano e le superano trovandosi ad appena tre punti di vantaggio al suono della sirena finale.

Una sconfitta che lascia un po’ di amaro in bocca, perché in circostanze fisiche più favorevoli il risultato finale sarebbe stato diverso. Positiva comunque e come sempre la prestazione delle ragazze, che vede ancora Irene Peroli miglior realizzatrice dell’incontro.

Olimpia Basket Pesaro - ASD Basket Fermo 35-32 (6-8; 20-16; 25-21)

Pesaro
: Bellardinelli 2, Leunen 4, Forni 4, Boccanera 4, Pellizzari (cap.) 11, Colli 2, Presepi, Santori, Ripani, Gomez 8, Sorace. All.re Fabbri.

Fermo
: Peroli 11, Valentini 3, Grandoni 2, Bianciani, Maistrini (cap.) 8, Persiano, Mennucci, Riccioni 8. All.re Marilungo

Ufficio Stampa ASD Basket Fermo

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: