Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: altra sconfitta in volata per il Basket Auximum Osimo

Altra sconfitta sul finale di gara per il Basket Auximum, nella trasferta di Macerata dove a lunghi tratti era stato in vantaggio, controllando i ritmi e facendo prevalere il proprio gioco.

Infatti dopo una partenza contratta, il Basket Auximum riusciva a prendere le misura ai padroni di casa e dopo un primo quarto chiuso sul punteggio di 19 a 17 riusciva ad allungare nel punteggio fino al 30 a 36 di fine secondo quarto.
Al rientro in campo dopo la pausa lunga, il Basket Auximum avendo in mano le redini del gioco, riusciva ad allungare e chiudere il periodo di gioco sul 45 a 54, nonostante una confusionaria conduzione arbitrale, ben coadiuvata da altrettanta confusionaria gestione al tavolo.

Nell'ultimo quarto, si assisteva ad un ingiustificato cambiamento di valutazioni del duo arbitrale, che sanzionava falli antisportivi e falli tecnici da entrambe le parti, nonostante la gara fosse tutt'altro che cattiva, che servivano soltanto ad innervosire i giocatori in campo. Il Basket Auximum in questo frangente, sprecava più occasioni per allungare, con tiri affrettati e dalla lunga distanza, mentre il Basket Maceratese era bravo ad interpretare subito il nuovo giudizio arbitrale e con il pressing riusciva a raggiungere la parità a poco meno di 4 minuti dalla fine dell'incontro.
La gara viaggiava infine punto a punto fino a 19 secondi dalla fine, quando sul punteggio di 64 a 62, veniva sanzionato un fallo a dir poco fantasioso a favore di Macerata.

La panchina osimana, si apprestava a chiedere il time out solo se fossero stati realizzati i liberi ed invece dopo l'errore dalla lunetta, con la palla che terminava fuori dal campo, toccata da un giocatore osimano, i giudici di tavolo assegnavano l'ultimo time out alla panchina osimana, causando le inevitabili proteste. Immediato era il fallo tecnico sanzionato dagli arbitri per le proteste senza neanche tentare di capire i motivi di esse, che di fatto sanciva la fine dell'incontro.

Meritata la vittoria del Basket Maceratese che ci ha creduto fino alla fine e grandi demeriti degli osimani che si lasciavano innervosire, nonostante il margine di vantaggio e che sprecavano le loro energie in inutili proteste, anzichè nel gioco.

Parziali
: 19-17; 11-19; 15-18; 23-8.
Tabellini: T2 18/41; T3 5/21; TL 11/16.
Monticelli 22 pt; Carancini 11 pt; Y.Graciotti 6 pt; Ausili 7 pt; Vignoni 9 pt; R. GRaciotti 5 pt; Mercanti 2 pt; Violini, Splendiani, Carletti, R. Belli.

Ufficio Stampa Basket Auximum Osimo

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: