Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Giovanili: il bilancio settimanale delle squadre del Basket Maceratese

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/08-02-2018/giovanili-il-bilancio-settimanale-delle-squadre-del-basket-maceratese-270.jpg

Social

Settimana poco favorevole alle giovanili ABM che aldilà dei risultati delle partite deve registrare un paio di situazioni non particolarmente felici.

Il bilancio settimanale è di due vinte e tre perse e sono stati i più giovani a tenere alto il vessillo maceratese, referto rosa infatti per l'under 14 di coach Albanesi che prosegue nella galoppata da imbattuta regolando Civitanova per 88-24 e per l'under 13 elite targata Recanati che espugna il campo del Cab 1968 Ancona per 68-65 e vince per la prima volta in stagione due gare consecutive. Le note dolenti partono dalla partita persa dell'under 15 di coach Falconi, 63-26 ad Ascoli, non tanto per la sconfitta in sè, prevista contro la capolista imbattuta, quanto per la latitanza di troppi atleti dalla trasferta con meno del 50% dei disponibili disposti ad accollarsi il viaggio ad Ascoli, e grazie a coach Albanesi ed ad alcuni ragazzi dell'under 14 che hanno consentito con la loro disponibilità di "tappare il buco" ed evitare una brutta figura alla società.

Detto brevemente della seconda sconfitta settimanale subita dal gruppo CSI, meno quattro a San Severino, con troppe assenze sotto canestro per poter fare di meglio, bisogna soffermarsi maggiormente sulla terza ed ultima che ha visto l'under 18 del duo Luciani/Taddei cedere nel big match contro Ascoli dopo un supplementare, 56-61 il finale, perchè è una sconfitta che di fatto, salvo clamorose cadute difficilmente pronosticabili, toglie i biancoblu dalla lotta per le prime tre posizioni valide per il titolo regionale. Una delusione acuita dal fatto che per tutto il girone di andata la squadra ha dovuto fare a meno del suo capitano ed ha dimostrato, a ranghi completi, di potersela giocare con chiunque e dovunque.

Nel prossimo weekend saranno in campo quattro squadre, a partire dall'under 14 in trasferta venerdì alle 18 a Pedaso, seguita dall'impegno casalingo dell'under 15 contro San Benedetto sabato alle 16,30; ultimi due scontri entrambi contro Montegranaro, sabato alle 18,00 a Recanati l'under 13 affronta la Poderosa in una partita dal pronostico decisamente a favore degli ospiti mentre martedì alle 20,00 trasferta per l'under 18 in casa Sutor per ritornare alla vittoria e dimostrare di voler comunque lottare fino alla fine.

Ufficio Stampa Basket Maceratese

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: