Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: la Pallacanestro Recanati ferma la corsa della Robur Osimo

La Pallacanestro Recanati espugna il campo della Robur Osimo e conquista la decima vittoria stagionale, dando nuova linfa alle proprie ambizioni di provare ad entrare nei playoff.

I leopardiani giocano un'ottima gara e costruiscono il proprio successo già nel primo tempo quando riescono a conquistare un vantaggio vicino ai venti punti, che permetterà loro di gestire con tranquillità la seconda parte di gara. Per i padroni di casa arriva la prima sconfitta dopo le ultime sei vittorie consecutive, battuta d'arresto che però non pregiudica le possibilità di entrare nella post season. Nella Pallacanestro Recanati quattro uomini in doppia cifra con Sorrenti su tutti con i suoi 24 punti. Nella Robur invece spicca la prova di Bini e Conti che hanno realizzato 16 punti a testa.

Robur Osimo - Pallacanestro Recanati 75-88

Osimo: Bini 16, Breccia 10, Domesi 8, Rasicci ne, Loretani 2, Mazzieri 2, Conti 16, Carletti 2, Cardellini 8, Pierucci, David 11. All. Marini

Recanati: Cuccoli 4, Cingolani 3, Larizza 11, Mordini, Armento 12, Sorrenti 24, Vidakovic 15, Labate ne, Schiavoni F. 2, Ottaviani 6, Pezzotti 9, Schiavoni S. 2. All. Pierini

Parziali: 16-22, 18-30, 21-21, 20-15.
Progressivi: 16-22, 34-52, 55-73, 75-88.
Usciti per 5 falli: David (Osimo), Larizza, Schiavoni F. e Pezzotti (Recanati)
Falli: Osimo 25, Recanati 32.
Tiri da 3 punti: Osimo 6, Recanati 9.

Arbitri: Guercio e Buresta

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: