Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2 Femminile: la FeBa Civitanova cerca contro San Giovanni Valdarno i punti per il quinto posto

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-04-2018/serie-a2-femminile-la-feba-civitanova-cerca-contro-san-giovanni-valdarno-i-punti-per-il-quinto-posto-270.jpg

Social

L'Infa Feba Civitanova Marche torna in campo per cercare di blindare e la quinta piazza. Le momò tornano davanti al pubblico amico nell'impegnativa sfida contro il RR Retail Galli San Giovanni per inanellare un altro successo che significherebbe quinta piazza matematica. Le toscane sono attualmente in quarta piazza, a sei lunghezze dalle biancoblu, e sono un brutto cliente anche se sono reduci da due sconfitte consecutive. La compagine di coach William Orlando può contare su un roster di tutto rispetto: in cabina di regia c'è Sara Innocenti, mentre a far punti ci pensa Federica Iannucci, ex di turno.

La squadra è molto fisica è può contare sulla marchigiana Maria Chiara Ortolani, sui pivot Mounia El Habbab, sull'esperta Silvia Sarni e sulla greca Faidra Skiadopoulou, già vista ad inizio stagione al palazzetto di Civitanova Alta con la maglia di Savona. Punto forte di San Giovanni Valdarno è senza dubbio l'attacco, 1.987 punti realizzati, che lo rendono il miglior reparto del girone, mentre concedono qualcosa in difesa. Sicuramente servirà una grande prestazione per rendere la vita difficile alle toscane tuttavia le momò ci hanno abituato, sia in casa che in trasferta, a match di alto spessore contro avversarie solo sulla carta superiori.

Le ragazze di coach Matassini sono reduci dal successo contro Alghero e vogliono dare continuità di risultati. Perciò massima concentrazione e grinta per ottenere due punti preziosi che certificherebbero, con due giornate d'anticipo, la conquista della quinta piazza. Palla a due mercoledì 18 Aprile alle ore 21.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l'incontro i signori Simone Settepanella di Roseto degli Abruzzi (TE) e Fulvio Grappasonno di Lanciano (CH). Forza Feba!

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Infa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: