Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A: coach Galli " Squadra e pubblico devono essere una cosa sola, abbiamo un grande obiettivo comune "

Il coach della VL Pesaro Massimo Galli presenta la partita casalinga della sua squadra contro la Red October Cantù. “Sarà un incontro difficile, Cantù è lanciatissima: ma quest’anno non abbiamo avuto nessuna partita facile! Mi auguro che la squadra sappia gettare in campo tutta l’aggressività e combattività di cui è capace, la stessa che abbiamo trovato con Pistoia e che poi ci siamo dimenticati ad Avellino, al di là delle differenze di valore tra le due formazioni" ha detto il coach biancorosso.

"Ora siamo di nuovo ultimi - ha proseguito - Capo d’Orlando ci ha riagganciato dopo la vittoria di domenica scorsa: prendere due punti con Cantù sarebbe cruciale per provare a ritornare avanti”, ha aggiunto. “Cantù è una squadra completa, ha il migliore attacco del campionato e produce quasi 90 punti di media a partita. In contropiede si esalta, viste le qualità fisiche ed atletiche dei suoi giocatori. Noi ovviamente dovremo controllare il ritmo e non farli correre: all’andata non ci siamo riusciti ed infatti a un certo punto ci hanno travolti", ha evidenziato.

"L’idea è di limitarne la velocità e di riuscire a restare in partita sino all’ultimo quarto per provare a strappare la vittoria. Ho chiesto ai ragazzi di restare uniti, compatti e positivi. Il momento è difficile, è stata una stagione dura e sfortunata. Squadra e pubblico devono essere una cosa sola, perché abbiamo un grande obiettivo comune”, ha concluso il coach.”

Ufficio Stampa VL 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: